Set 232012
 

Quanti anni sono che ronzo intorno a Vittorio Fusari per avere una sua ricetta?  10, 15 anni? Forse di più. Chi la dura la vince: I tagliolini all’uovo hanno conquistato anche lui. E che conquista!

I tagliolini all’uovo di Vittorio Fusari.

200 g pasta tagliolini all’uovo

2 mozzarella di bufala

1 tartufo nero

1 foglia di menta

1 peperoncino

½ carota

½ zucchina

½ porro

1 pomodoro

1 dl olio extra vergine di oliva

10 g polvere di menta

2 cl panna fresca

1 limone bio

1 peperone

 

100 g pasta di salame:    per 10 pax

300g lonza o coppa di maiale

100g pancetta fresca

5 spicchi d’aglio

2 dl vino bianco

5 cl grappa

1 rametto rosmarino

20 g sale per ogni kg impasto

0,2 g pepe macinato per ogni kg impasto

–         nel mortaio pestare l’aglio, condire con il vino e il pepe

–         tagliare al coltello la lonza e la pancetta, salare e pepare

–         impastare a lungo e lasciare riposare per almeno 1h

Tagliare il peperone, precedentemente pelato a crudo a brunoise, allo stesso modo tagliare zucchine e carote e realizzare una salsa riunendo nel termomix la mozzarella(con la sua acqua), il tartufo, la menta e il peperoncino, portando tutto a 90°. Tagliare i porri a julienne scottare il pomodoro e realizzare la concassé. Cuocere la pasta in acqua salata e contemporaneamente rosolare la pasta di salame in poco olio aggiungendo poi i peperoni, le carote, le zucchine e i porri  incorporare la pasta, la salsa e i pomodori mantecando il tutto servire cospargendo di polvere di menta e la panna acidulata con il succo di limone.

 

 

 Posted by at 12:21 pm
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers