Set 232012
 

Emanuela Zaccaro per noi…

Ingredienti per 4 persone:

500 g mezzi rigatoni di farro

4 funghi cardoncelli grandi, se sono piccoli 8

2 pomodori rossi succosi

1 etto di cicerchie già lessate

l’acqua di cottura delle cicerchie,

sale e pepe nero, olio ev rigorosamente pugliese

In una padella larga e capiente fate saltare i funghi cardoncelli tagliati a pezzettini in un filo d’olio. A parte sbucciate i pomodori, privateli dei semi e fateli scaldare piano piano in un tegamino. Quando i funghi saranno a metà cottura unite i pomodori, abbassate la fiamma e fate andare a fuoco lento. Dopo pochi minuti spegnete il fuoco e salate a piacere. Non troppo perchè i cardoncelli sono molto saporiti.

Passate al setaccio o frullate, se vi resta più comodo, le cicerchie precedentemente lessate. Amalgamate la purea ottenuta con olio ev, sale e pepe nero a mulinello. Tenete in caldo.

Portate a bollore l’acqua di cottura delle cicerchie, salatela e versate i mezzi rigatoni di farro. Scolateli al dente uniteli ai funghi e ai pomodori nella padella grande. Aggiustate con un po’ di acqua di cottura e mantecate sul fuoco.

Preparate il piatto così: al centro un paio di cucchiai di purea di cicerchia a specchio, sopra i mezzi rigatoni con funghi e pomodori. Un filo di olio ev.

 Posted by at 12:17 pm
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers