set 232012
 

Ingredienti

500 g di pennette

1 mazzo di asparagi verdi di Altedo

1 aglio fresco

latte o burro (alcuni mettono panna, ricotta, robiola, fate come preferite)

olio extra vergine

Parmigiano Reggiano

sale e pepe bianco

Pulite e tagliate gli asparagi a rondelline sottili lasciando da parte una piccola porzione delle teste tenere e i gambi da scarto che serviranno poi. Fateli appassire lentamente in una padella, dove poi salterete le pennette, con poco olio ev e l’aglio fresco. Quando saranno ben stufati e molto morbidi togliete l’aglio, frullateli insieme ad un poco di latte o burro in modo da ottenere una crema omogenea nè troppo densa nè troppo liquida. Aggiustate di sale.

Fate cucinare le pennette in abbondante acqua salata dove prima avrete messo a lessare i gambi degli asparagi da scartare che, ovvio, vanno tolti e che servono ad insaporire l’acqua della pasta.

In una padellina piccola fate soffriggere in olio ev velocemente le teste tenere fino a farle diventare croccanti. Alcuni colorano questa ricetta con prosciutto, pancetta, speck o salmone. Noi lo facciamo solo con questi asparagi che sono verdi e brillanti! Aggiustate di sale.

Scolate le pennette al dente e mantecatele nella crema di asparagi che dovrà essere ben calda. Unite le testine croccanti e spolverarte di Parmigiano Reggiano grattuggiato o, se preferite a scaglie. Un po’ di pepe bianco a mulinello fresco non guasta!

 Posted by at 12:16 pm
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers