Set 232012
 

Ingredienti:
320 g di pennette – 250 g di tarassaco pulito, tagliato a striscioline –
100 di fiori di zucca puliti, tagliati a striscioline – 20 g di prezzemolo tritato – 10 g di aglio senza germoglio interno, tritato – 20 g di nocciole tritate – 2 cl di sciroppo di acero – 80 g di sfilaccini di carne di manzo al legno di sambuco – 5 g di senape Colmans in polvere – 2 cl di aceto di mela – 80 g di formaggio pecorino grattugiato – 4 cl di grappa invecchiata di Nebbiolo da Barolo – 6 cl di olio di oliva extravergine – sale qb –

Procedimento:
Miscelare in una terrina lo sciroppo di acero con l’aceto di mela e la senape in polvere, unire i fiori di zucca a striscioline, mescolare e fare profumare per dieci minuti.
Mettere nel bicchiere di un frullatore il tarassaco a striscioline, unire il prezzemolo tritato, l’aglio tritato, le nocciole tritate.
Aggiungere il composto di acero e fiori di zucca e poco olio di oliva extravergine, salare in proporzione.
Versare metà della grappa invecchiata di Nebbiolo da Barolo.
Frullare a bassa intensità per cinque minuti, aggiungendo a filo l’olio di oliva extravergine.
Aumentare la velocità e frullare per dieci minuti, fino ad ottenere un composto omogeneo e montato.
Versare il pesto di tarassaco e fiori di zucca in un tegame tiepido, mantenere a parte coperto.
Cuocere in abbondante acqua bollente, salata in proporzione le pennette, scolare al dente.
Versare le pennette nel tegame con il pesto di tarassaco e fiori di zucca, portare su una fonte di calore moderato, mescolare delicatamente.
Aggiungere il formaggio pecorino, la restante grappa invecchiata di Nebbiolo da Barolo e poco olio di oliva, fare mantecare.
Servire le pennette mantecate nei piatti, cospargere la superficie con gli sfilaccini di manzo affumicati.
Firmare la preparazione con un filo di olio di oliva extravergine.

 Posted by at 12:16 pm
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers