Set 232012
 

Prima la Nonna poi la Mamma… questa ricetta è passata di mano in mano, anzi di pugno in pugno perchè se chiedi le dosi mia suocera ti parla di pugni: un pugno di pane grattato per persona, un pugno di noci ancora con il guscio per persona un pugno di spaghetti per persona ecc…

Ingredienti per 4 persone

4 pugni di pane grattato (solo la mollica!)

4 pugni di noci da sgusciare

4 pugni, o240 gdi spaghetti

4 cucchiaini di olio extravergine, sale e pepe

Il segreto sta nel preparare molto prima il condimento e di tagliuzzare le noci quasi a farle diventare microspiche lasciandone una per persona in pezzi più grandi. Anche l’occhio vuole la sua parte. Mescolate il pangrattato con le noci sminuzzate e condite con sale e pepe. Lasciate riposare in frigo anche per qualche ora. Fornitevi di un piatto da portata largo dove poter amalgare facilmente gli spaghetti. Cucinateli al dente, scolateli poco e metteteli nel piatto. Irrorate subito di olio extravergine e versate pangrattao e noci come fossero del formaggio grattugiato. Un po’ per volta amalgamente tutto insieme.

Una C di olio sopra in più ci può stare solo bene e dell’altro pepe se vi piace.

 Posted by at 12:14 pm
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers