lug 042013
 

O anche l’indomabile pensiero di Oreste Romagnolo. A dire il vero L’Indomabile pensiero era il nome di una barca con cui Oreste faceva le regate… godetevi questa golosa ricetta indomabile/intramontabile dall’Isola di Ponza.

Ingredienti per 4 persone:

240 gr di Spaghetti Taganrog Ala per ogni persona

2 o 3 alici salate per ogni persona

olio extra vergine quanto basta

1 spicchio d’aglio

250 g di burro

250 g di acqua

250 g di panna

25 g di fecola di patate

utensile: un frustino

In una padella grande fate stemperare le alici nell’olio con lo spicchio d’aglio. Spegnete appena le alici cominciano a sciogliersi. In un pentolino a parte fate andare l’acqua con il burro e la panna. Montane piano con un frustino. Appena il composto sarà amalgamato spegnete e fate raffreddare. A composto freddo unite la fecola di patate e continuate a montare con il frustino. Deve risultare come una panna di burro morbida e cremosa. Se avete un frullatore per montare meglio ancora. Aggiustate appena di sale. Fate cuocere gli spaghetti in acqua poco salata per 7 8 minuti. Scolate al dente e mantecate nell’olio con le alici ben caldo. Impiattate componendo a nido e spruzzate sopra la panna di burro.

Varianti? Del pane grattuggiato appena scottato come fosse formaggio, ancora meglio del tartufo nero a scaglie.

 Posted by at 12:20 pm
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers