Nov 092013
 

Ho premiato Daniel Canzian come giovane cuoco dell’anno qualche anno fa a Fabriano. Ero con Gualtiero Marchesi e Pietro Leeman, cuoco dell’anno di quell’anno. Il giorno dopo un concerto diretto dal Maestro Muti ha chiuso il bellezza la kermesse. Ho rivisto altre volte il giovane Canzian. Tutte le volte che ho mangiato un boccone con Gualtiero affianco alla Scala. Daniel da pochi giorni ha aperto una cosa tutta sua che si chiama semplicemente Daniel. Grande cucina a vista appena si entra sulla destra. Grande sala. Camerieri che fanno i cuochi e cuochi che fanno i camerieri. In sala un solo sommelier e lei, Sonia, che ha conquistato il cuore di Daniel e che, con amorevole determinazione, conduce i giochi.

Sono stata a colazione da Daniel durante una delle mie puntate milanesi. Io e la mia immancabile amica Marina Malvezzi. Che dire? Solo un gran bene. Pochi ingredienti, pochi colori, semplicità, croccantezza e sapori definiti. Leggete qui cosa ne pensa Marina.

 Posted by at 8:13 am
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers