Nov 092013
 

… a Città di Castello, ma quanto bella è la nostra Italia?, c’è il Ristorante Le Logge.   Passo prima in cucina a salutare Michele e la sua incantevole moglie. Sarà stato un caso ma quel giorno ho visto solo bellissime donne a Città di Castello… poi Arlind, il simpatico Maitre mi accompagna al tavolo.

Il menu è Umbria distillata allo stato puro. Sono indecisa fra funghi porcini e tartufo nero… fra i secondi c’è un piatto che mi intriga: mazzafegato con crema di rape bianche e mandorle. Sono golosa di queste salsicce grossolane e povere, molto saporite e dal sapore intenso di finocchio selvatico. Come sempre faccio costringo il mio accompagnatore a scegliere altri piatti che voglio assaggiare. Abbandono l’idea del tartufo e procediamo così:

Io Uovo pochè su crema di patate e funghi porcini.  Lui Polpo alla griglia su crema di zucca. 

Lui Risotto con funghi porcini e un formaggio tipico locale che, perdonatemi!!!, non mi ricordo come si chiama.

Ed io le mie Mazzafegato. Piccole tonde e trasgressive. Ca va sans dire che è stata una gradevole sorpresa conoscere questi ragazzi e mangiare tradizioni umbre così ben costruite.  Se siete in zona Il Ristorante Le Logge merita una sosta. Sicuramente più lunga della mia.

 

 Posted by at 8:36 am
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers