feb 032014
 

…. Milano – Innamorarsi è un bel gioco che può cambiare la vita. Anche una cena al Marchesino e soprattutto per la festa degli innamorati.

Gualtiero Marchesi ha scelto un menu, ispirato ai suoi piatti storici, aggiungendo alla naturale complicità che ispirano il piacere di condividerli con qualcuno di speciale, in un giorno senza tempo.

«In questo menù – sottolinea Marchesi – c’è innanzitutto la nobiltà degli ingredienti e l’esecuzione impeccabile più un tocco intrigante.

«Quello che si coglie nello spiedino di capesante alternate a lame di tartufo, nella luce del riso e oro e nel po’ di piccante della salsa agro dolce allo zenzero che accompagna il fritto di gamberi, pescatrice e verdure.

«Di passione orientale parla la nocetta di agnello con le sue melanzane alla menta e, infine, pane al pane o meglio cuore al cuore, serviamo un cuore fondente, crema di lampone.

Come dire che non c’è amore senza un’infinita tenerezza».

Cena di San Valentino

Spiedino di capesante e tartufo nero

(Franciacorta Brut “25°” Fratelli Berlucchi)

Riso e oro

Fritto di gamberi, pescatrice e verdure, salsa agro-dolce allo zenzero

(Bianco Faye 2009 – Az.Agr. Pojer & Sandri)

Nocetta di agnello, melanzane alla menta

(Furore Rosso Riserva 2008 – Cantine Marisa Cuomo)

Cuore fondente, crema di lampone

Piccola pasticceria

Il prezzo della cena per due persone è di 250 euro

 

 Posted by at 8:31 am
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers