mag 052014
 

… un’altra pepita finita nel mio setaccio.  Una pepita colta, acuta, intelligente. Tania ha un blog raffinato che si chiama Giridigusto  dove racconta di incontri, di cuochi, di viaggi. 

Sempre stupita, coinvolta ed entusiasta.  Tania scrive anche per Gazzagolosa. La pagina food&wine della Gazzetta dello Sport. 

Oggi mi ha fatto un regalo annunciato. Sempre una sorpresa è però. Una sua ricetta con i miei Spaghetti Taganrog. Eccola tutta per voi:

Spaghetti al pomodoro e perlage di basilico.

Dopo 15 giorni di relax, girovangando tra amici, luoghi meravigliosi, cucine eccellenti ed il rientro a Roma – e prima di partire per la Sicilia – ho deciso di mettere un classico della cucina italiana con un tocco di classe: spaghetti al pomodoro con perlage al basilico.

Ingredienti

  • 200 gr di spaghetti Taganrog
  • 400 gr di salsa di pomodoro pelato
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • perlage di olio al basilico Tartuflanghe

In un pentola capiente mettere l’olio, l’aglio ed i pomodori, salare e cuocere senza farli asciugare troppo. Cuocere gli spaghetti in acqua bollente. A cottura quasi ultimata mantecare nella salsa. Mettere in un piatto, aggiungere qualche cucchiaino di perle di olio al basilico ed un profumo inebriante di basilico si sprigionerà sotto il vostro naso

La vita è una combinazione di pasta e magia” – Federico Fellini

 

 Posted by at 9:30 am
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers