lug 032014
 

Ragusa Ibla – È atterrato un modulo lunare per pasticceria accanto alla sala rossa del Ristorante Duomo.
Una stanza in acciaio con pareti sagomate e riflettenti come colonne greche, in cui Ciccio Sultano ha organizzato il suo posto dolce dove fare anche il pane.

pasticceria-ciccio-corpo

Posto proprio nel senso di luogo sia, perché i dolci in Sicilia sono una delle tante isole nell’isola sia, perché il nuovo spazio non è separato, ma fa parte della scena del ristorante e quindi dello spettacolo permanente che vi si svolge.
Al progetto hanno collaborato l’architetto Fabrizio Foti, l’azienda Gerratana srl che ha realizzato gli incassi su misura, KitchenAid e il regista Ivano Fachin di Akash Produzioniche ha curato le riprese in video.

pasticceria-disegno-corpo

«Abbiamo razionalizzato gli spazi esistenti – spiega l’architetto Fabrizio Foti – dopo aver osservato attentamente i margini di movimento, la disposizione e l’ampiezza dei piani di lavoro.
«Nel farlo, ci siamo anche preoccupati dell’aspetto estetico, preferendo un solo materiale: l’acciaio.

pasticceria-disegno-1-corpo

Un materiale che oltre ad essere antisettico offre uno straordinario, elegante, gioco di riflessi, catturando i colori della sala con cui comunica.
«Un luogo in cui Ciccio Sultano può accogliere e coinvolgere i suoi ospiti per assistere alle fasi di produzione e per degustare in tempo reale».

di Nicola Dal Falco

 Posted by at 12:49 pm
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers