Mar 312015
 

Festival della cultura creativa – Talenti in movimento

E’ nata “Esprimarte”. Un palcoscenico per i giovani marchigiani.

LOCANDINA_ESPRIMARTE2-corpo

Al Palazzo Leopardi della Regione Marche, è stato presentato il progetto ESPRIMARTE, che si avvale del cofinanziamento della Regione Marche e del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Esprimarte_01-corpo

Ha aperto la Conferenza Stampa, Paola Marchegiani dell’assessorato alla Cultura, che ha paragonato  ESPRIMARTE a una scossa di energia: “convinta che la creatività sia un volano di sviluppo anche economico”. Ha riportato il pensiero dell’assessore alla Cultura, Pietro Marcolini, secondo cui si tratta di “una scommessa sulla creatività con l’obiettivo di intercettare le energie creative e i talenti di giovani, valorizzando espressioni artistiche e culturali”.
E’ seguito l’intervento di Michele Altomeni, ideatore del progetto e direttore di Ondalibera.tv,  indicando che lo scopo è quello di promuovere i giovani artisti, residenti nelle Marche tra i 18 e i 35 anni, operanti in particolare nei settori: teatro, poesia, scultura, fotografia, videoproduzione e illustrazione. Andreina De Tomassi, nella foto in home, dell’Associazione capofila, Casa degli Artisti, ha sottolineato poi i punti di forza del progetto: laboratori teorico-pratici gratuiti che permetteranno di acquisire competenze e conoscenze rilevanti per lo sviluppo della propria arte; un censimento dei talenti mediante l’iscrizione al sito www.esprimarte.net che andranno a creare un “catalogo” dei giovani artisti marchigiani; la realizzazione di video-curricula e di un palcoscenico ambulante per i più talentuosi, che hanno partecipato ai corsi, che potranno partecipare ad eventi pubblici sul territorio regionale per presentare le proprie opere.
I docenti dei diversi corsi hanno poi preso la parola per illustrare le peculiarità dei propri laboratori.

gente-1-corpo

Antonio Sorace, anche lui in home, Presidente dell’Associazione Capofila e referente per il corso di Scultura, con Walter Zuccarini, seguiranno la realizzazione di totem in legno mediante l’uso insolito di una motosega (13-14 giugno). Poi Andreina De Tomassi ha raccontato della musicalità della Poesia, il cui corso sarà tenuto dal critico Massimo Raffaeli (20-21 giugno). Michele Altomeni per ondalibera.tv mette in luce l’approccio a 360 gradi del corso Videomaking a cui prenderanno parte 4 esperti (30-31 maggio). Maria Stella Rossi, artista e curatrice di ValdericArte sottolinea l’intimo e produttivo legame tra il territorio e il workshop di Illustrazione editoriale e fumetto tenuto dalla rinomata illustratrice Serena Riglietti (10-12 luglio); Antonello Andreani, musicista e fotografo di Ephemeria, presenta il corso di Fotografia che si terrà sui Sibillini con docenti d’eccezione: Giovannni Marozzini e Stefano Ciocchetti (26-28 giugno). Infine, Erika Giacalone illustra con entusiasmo le fasi del corso di Teatro, incentrato sulla Commedia dell’Arte  (3-5 luglio).
Esprimarte vede la collaborazione di 14 partner: Casa degli Artisti PU (capofila), Ondalibera.tv PU, Valdericarte PU, Tradizionalmente Marche MC, Centro Teatrale Senigalliese AN, Comune di San Costanzo PU, Comune di Fossombrone PU, Comune di Urbania PU, Comune di Vallefoglia PU, Eco-fatto PU, Ephemeria MC, Fondazione Ferretti AN, Proloco Troviggiano PU e Tribaleggs PU.

 

 

 Posted by at 10:07 am
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers