Ott 192015
 

… ho ritrovato Oscar Mazzoleni. Tanti anni fa avevo scritto di lui, in tempi non sospetti quando ancora non si parlava di ‘noi in sala’, tessendo lodi riguardo l’eleganza e la grazia con cui si rivolgeva ai clienti ai tavoli. Oggi lo trovo molto più sicuro di se. Veloce ed attento. Al Carroponte è un investimento suo e di Silvia la sua compagna. In cucina c’è una giovane mano che proviene da Alma. Si chiama Alan Foglieni. 

oscar-corpo

Il divertimento Al Carroponte comincia con la lettura del menu. Ci sono Finger di terra e di mare.

spada-corpo

Da scegliere e comporre a piacere. Poi ci sono i mini hamburger, il menu del giorno. I Finger che decide Alan secondo il mercato.

hamburger-corpo

L’elenco è lungo e comprende anche piatti tradizionali locali come lumache e rane. Come il piccione. I miei ospiti hanno l’aria affamata e fuori la nevicata di qualche chilometro più su si comincia a far sentire. D’obbligo la caponatina che è un cult del Carroponte.

caponatina-corpo

Oscar serve al bicchiere grandi vini e ottime bolle. Un calice di Don Perignon apre il nostro pranzo. I mini finger misti sono serviti su una alzatina in legno. Tutti insieme da mangiare da destra a sinistra.

funghi-corpo

Arriva gente anche se sono già le due. Anche solo per un caffè. La formula, vincente, è quella dell’offerta a 360 gradi. Dal caffè al pranzo completo. Dal calice di vino con due finger alla bottiglia importante insieme a rane, lumache e piccione. Ci priviamo della bottiglia importante ma non delle rane, delle lumache e del piccione.

rane-e-lumache-corpo

Oscar è il maitre ideale. Quello che a distanza di anni si ricorda dei tuoi gusti. Così mi porta un calice di pinot nero. Che con i piatti che abbiamo scelto ci sta benissimo. Le lumache, mi fa notare uno dei miei ospiti che se ne intende, sono adulte e cotte benissimo. Il piccione invece viene ‘celebrato’ nelle sue tre cotture e adagiato sul suo fondo. Molto buono.

piccione-corpo

In sala con Oscar c’è la bella Valentina. Due grandi occhi azzurri, lunghi capelli biondi e, che è la cosa più importante, gentilezza e competenza…

valentina-corpo

Dalla cucina, finalmente, esce Alan Foglieni. Con una grande toque in testa. Gli faccio i miei sinceri complimenti stringendogli forte la mano. Sotto la toque nasconde una folta massa di ‘rasta’. Molto ben curati. Ci facciamo una foto ‘ricordo’ che è anche quella in home page.

alan-carla-oscar-corpo

Prima di uscire incontro e saluto due nuovi amici. Paolo e Paola del bistrot 1mille in centro a Bergamo. Erano a pranzo da Oscar. Prometto di andare a trovarli e così faccio. Di loro avrò modo di raccontarvi in seguito. Se siete di passaggio chiedete a Paolo di farvi vedere la cantina. Nulla da invidiare a quella di Oscar….

paolo-e-paola-1mille-corpo

Bello appurare che Paolo e Oscar fanno squadra. Raro ma ogni tanto, per fortuna, succede…

 Posted by at 7:14 am
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers