Ott 192015
 

… è normale. Lo faccio sempre per casa, amici, parenti e amici/clienti. Quel giorno a I Mondi di Carta pensavo che fosse facile. Eccomi sorridente e ignara dell’avventura che si stava preparando per noi. Roberta Schira ci presenta insieme al Presidente Enrico Tupone di I Mondi di Carta.  Prima di andare avanti con il racconto voglio ringraziare Isabella Radaelli per le foto e, in particolare, per la foto del piatto!

presidente-ok-corpo

Invece è necessario essere professionisti ed avere gli strumenti del mestiere. Non solo ricette e parole. Per questo motivo, e solo per questo, io produco ed i cuochi, quelli veri cucinano. Qui sotto insieme a Roberta racconto del formato i Trucioli di Gualtiero Marchesi che stiamo per proporre in una versione medioevale cremasca.

schira-pacchetto-corpo

Io la mia amica Marina Malvezzi ci siamo divertite ed abbiamo fatto divertire tutto il pubblico intervenuto che, con una pazienza che non appartiene ad affamati delle ore 14, ha aspettato, ridendo e intervenendo con noi, che l’acqua bollisse.

bolle-corpo

Sempre sorridendo e parlando parlando abbiamo coinvolto, nell’ordine: Franco Cazzamali, uno dei macellai più famosi e preparati d’Italia,

cazzamali-sul-palco-corpo

l’ esperto storico degli amaretti Gallina, l’ingrediente cremasco della nostra ricetta,

esperto-amaretti-corpo

il tecnico del suono Cristian. Perché ho pensato che necessitava un tecnico. Di qualunque estrazione professionale fosse. Cristian cucina anche e bene. Un appassionato. Tecnico del suono appassionato di cucina=funzionano le piastre e nell’acqua salgono, lentamente, piccole e regolari bollicine.

cristian-il-tecnico-corpo

Cristian, nella foto qui sopra accanto a me. Regola le piastre, comprende che qualcosa non va. Non lo voglio sapere. E lui non me lo dice. Continua a regolare e poi l’acqua bolle!

gente-corpo

In una situazione analoga ogni pubblico, anche il più paziente si sarebbe spazientito. Non il nostro pubblico che, anzi, partecipa allo spettacolo. Sembra una candid camera preparata ed invece è tutto vero. Roberta arriva divertita: ‘non fanno altro che parlare di voi di là’ E la sala si riempie ancora.

marina-amaretti-corpo

Mentre Marina sminuzza gli amaretti butto giù i Trucioli. Che faticano a riprendere il bollore. Quando si aspetta il tempo non passa mai.

trucioli-bollono-corpo

Coinvolgo sia Marina che Cristian che Franco e altri delle prime file nell’assaggio. Saremo al dente d’ufficio e per forza. Marina apparecchia i piatti aiutata da alcune signore e da Raffaella, la moglie di Franco Cazzamali.

marina-piatti-corpo

Ora il condimento si unisce alla pasta. In tutta la confusione mi sono dimenticata di dirvi la ricetta. Per 250 g di trucioli, 250 g di grana padano grattugiato, 1 litro di panna di latte, 4 bustine di zafferano, noce moscata, pepe nero e cannella quanto basta. 3 amaretti gallina triturati alla fine a crudo.

trucioli-conditi-corpo

 Pronti, impiattiamo, via!

piatti-corpo

Ma che buono questo piatto! Il pubblico ci premia ed applaude. Facciamo il bis? Tanto ormai abbiamo capito come mandare a ‘manetta’ le piastre. Meglio rimandare alla prossima volta de I Mondi di Carta. Dopo di noi c’è Ernst Knam. Bisogna lasciare la cucina pulita pulita…

piatto-completo-corpo

 Posted by at 2:07 pm
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers