Apr 132016
 

ilde-mauro-1-corpo

Una ciotola bianca con l’interno di madreperla ci accoglie. Sono con Ilde Soliani da Mauro Uliassi. Mi permetto di chiamarli ‘privilegi dell’amicizia’. Della stima e dell’affetto. Ma torniamo alla ciotola bianca che, appena viene poggiata sul tavolo dice: ‘Benvenuti al mare!‘ Una ciotola che parla attraverso il profumo/sentore di mare che sprigionano i pochi ingredienti sul fondo. Alcuni sono ricci e anemoni. Gli altri dovrete capirlo da voi. Il benvenuto del mare continua e si accende di emozioni quando nella ciotola sarà versato un liquido tiepido. Vi inviteranno a usare un piccolo frustino in modo che il liquido sciolga e si unisca agli ingredienti nel fondo. Ora il profumo/sentore di mare scavalca il naso e arriva al palato. Berrete lentamente. O in fretta. Decidete voi. Poi con le dita tirerete su quanto rimasto. E le vostre mani sapranno di profumo/sentore di mare per tutto il pranzo.

benvenuti-al-mare-corpo

Burro di ostriche sul pane bianco per continuare a sognare e… benvenuti al mare! 

mauro-inchino-corpo

Si inchina con eleganza il nostro Mauro. Ilde qui è come a casa. Non ricordo di aver detto più di 10, 15 parole al massimo. Però ho ascoltato. Felice di averlo fatto. Perché ora sento e comprendo al di là di Pane e ricci. L’altro piatto cult di questa stagione estiva 2016. Un profumo/sapore/sentore di mare che dalle sensazione mattutine del precedente ci porta sulla spiaggia, sotto il sole di mezzogiorno. Accanto ad un campo di cicoria. Mi piace molto. Così come le linguine con olio di canapa e gamberi freschi. Ragioniamo sugli oli alternativi a quello extravergine d’oliva. Ci regalano sapori differenti e valori nutrizionali differenti. Il mio palato sta facendo ‘gli addominali’. Impegnativo seguire Ilde.

linguine-corpo

I due si scambiamo opinioni colte sull’uso e il taglio della frutta secca. Sull’uso e il taglio delle erbe rare che scatenano i ricordi. Quando un piatto, un sapore, fanno scattare nella mente un ricordo piacevole che ci riporta indietro nel tempo la nostra anima eno-gastronomica è appagata.

sogliola-corpo

La sogliola arrosto con le mollichine dorate abbracciata dal ‘burro maitre d’hotel‘ dimostra quanto ho scritto sopra. La sogliola con burro, prezzemolo e limone della mia tata Pasqualina! Ci piace.

noi-home

L’estate non è ancora cominciata. Da Mauro, Catia e Filippo Uliassi sarà lunga e piacevole. Benvenuti al mare! 

 Posted by at 7:57 am
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers