apr 082016
 

… è l’amore. Si legge sullo schermo in fondo al palco dove il Dott. Mauro Mario Mariani presenta il suo libro il TAO dell’alimentazione. L’ho visto e seguito ad Osimo. Lo vedrò e seguirò in altre tappe. La mia amica Ilde Soliani è ‘scesa’ da Parma curiosa di conoscere Mario. Un incontro tra amici comuni che festeggiamo con un aperiTAO di prodotti freschi, locali e stagionali. La filosofia che il Dott. vuole trasferirci.

mariani-hilde--corpo

Il TAO è la storia della vita di Mario. Il suo percorso di studi, le sue passioni, la famiglia.
Mario sa come calcare il palcoscenico. Da navigato DJ. La musica dell’’ecodoppler’ ha dato un senso alle sue scelte. Che emozione sentire attraverso un amplificatore il suono ed il ritmo della vita!
Durante lo spettacolo di Mario potrebbe intervenire Fiorello e nessuno si meraviglierebbe.
Mario vuole eliminare il TAO nero e ne fa capitoli nel suo libro. Il TAO nero è nascosto dove non penseresti che esista. Anche nel ‘buon senso acculturato’. Perché se evitiamo l’olio di palma attraverso un’attenta lettura delle etichette poi ce lo ritroviamo nei saponi, nelle creme e in tutti i prodotti che ci ‘ungono e detergono’ piacevolmente.

tao-osimo-home

Noi e i nostri figli. Così come avviene con i metalli cattivi che sono nei terreni e nell’aria. Cosa sono i nitriti e i nitrati che fanno diventare rossi paonazzi i salumi dei nostri centri commerciali? Veleno. TAO nero. La terra si ribella. Mario ci fa vedere video che nessuno è mai riuscito a portare nei nostri comuni canali media. È la CCN indonesiana. Sono le nuvole nere che offuscano il sole. Che noi respiriamo.

Evitare i cibi lavorati industriali è il primo passo. Mario mi trova d’accordo da sempre. Il pubblico partecipa con calore. Applaude. Sono giovani donne e uomini, immagino mamme e papà futuri e attuali. Sono felice. Per Mario e la sua battaglia senza sosta. Per tutte le persone che, stasera, hanno capito qualcosa in più.

mariani-palco-corpo

Pronti a Mantenere la Massa Magra? Il Dott. predica di mangiare con le treC. Come Cristo Comanda. Come diceva nonna. Oppure bis/nonna. Scherzi a parte è la verità scritta nel TAO. Quindi abolire i cibi industriali lavorati. Tutti. Mario affronta il danno senza ma. Contro e basta. Contro ‘Palmella’ che piace al mondo. Contro i MC.BIG.MAC che regalano ai nostri bambini colesterolo e diabete in numerose monodosi nascoste in bibite zuccherate e ‘ricche’ di gadget.

mariani-autografi-corpo

Alla fine Mauro Mario Mariani ci dice che il TAO bianco, evviva c’è!, ci farà solo bene: mangiare poco e spesso frutta  e verdura locale, stagionale e fresca, qualche volta cotta, legumi ad ogni pasto, basta un pugnetto, cereali, tutti, e variare dalla pasta, al riso, alla polenta, al farro, all’orzo; olio evo monovarietale e locale, un cucchiao a pranzo e cena crudo; il pesce pescato (Mario gioca scrivendo quello che peschi tu!) il pollo che razzola bene (quello che spenni tu!). E poi frutta secca che non deve mancare mai. Formaggi, uova e carni rosse una volta a settimana ma che siano di fornitori di fiducia. Vino? Poco e buono. È la dieta mediterranea che gli atenei americani hanno fatto propria. È la dieta di casa nostra. Dei ritmi che non ci sono più. Che faremo poca fatica a riprendere. Senza esagerare.

 Posted by at 3:42 pm
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers