mag 242016
 

patti-hilde-corpo

Fuori da qualsiasi schema, fuori da qualsiasi contaminazione. Per farla breve: fuori. Della serie web  ‘In viaggio e a cena con Ilde’ ecco, invece, un pranzo. Colazione per i ‘nordici’! Con Ilde sai quando si comincia, di questi tempi è stranamente puntale, e non sai quando si finisce. Di solito si mette in stand by per riprendere il discorso più in là. Curiosa delle mie parole riguardo il giovane Daniele Patti, di cui ammiro il coraggio, ha incastrato una miriade di altri impegni e ci siamo concesse alcuni piatti, tante parole, profumi e regali. Nella foto qui sopra Daniele tiene in mano il profumo che Ilde ha creato per Mauro Uliassi. Che si chiama Miss Tranchant.

Lei, la Piccola Peste. Lei che da me, spesso, si prende dei micro-calcetti sotto il tavolo.

crudo-corpo

In giro, anche se il paragone non mi piace ma rende l’idea, sembriamo Fazio e la Littizzetto. Tutti i miei amici cuochi la vogliono conoscere ma, ad una condizione: ‘vieni anche tu con lei‘ Perché quando la Piccola Peste assaggia non sbaglia un colpo. Riconosce l’ispirazione. Premia chi osa riportandolo entro i limiti dell’esagerazione. Il crudo di pesce, qui sopra, con pomodori cuore di bue e capperi rientra nelle sue preferenze. Ben equilibrato e ben fatto nei suoi tanti ingredienti il polpo qui sotto.

polpo-corpo

Si vede che il ragazzo è stato da Marchesi… mi piacciono questi sapori che cominciano prepotenti e poi si smorzano. Ci trovo anche un po’ di Niko…‘  Poi vuole provare un piatto che è, totalmente, fuori regione. Fuori centro Italia. Il vitel tonné di Daniele, bello nel suo piatto alla rovescia, spinge con i sapori ed i profumi e rimane delicato al palato.

vitel-tonnè-corpo

Voglio provare le trenette della Signora Latini con cacio e pepe e calamaretti spillo. Sono ben cotte, bravo, ma c’è troppo pepe‘.

le-trenette-dello-scudiero-corpo

Voglio che mi regali un piatto, quello del vitel tonnè e voglio anche questa ciotolina del pre-dessert…’

pre-dessert-corpo

E mentre arriva un tiramisu che scrivere gaudente è dir poco, Daniele si siede con noi. Sono le 4 del pomeriggio. Finiscono di parlare alle 5 e mezza. Perché tutti abbiamo altri impegni. Daniele è felice dei consigli e delle ‘leggere’ tirate d’orecchio di Ilde. Riceve in regalo, come dalla prima foto, Miss Tranchant, il profumo al burro di ostriche creato per Mauro Uliassi. Daniele adora Mauro. Ci rivedremo? Al Rossini Opera Festival? Prima? Chissà…

tiramisu-corpo

 Posted by at 1:04 pm
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers