Dic 282016
 

Per ben finire e per ben cominciare ho scelto questa poesia di Nicola Dal Falco.
“La pubblichi se ti piace” mi ha detto. Ed io la pubblico.
Per voi.

Monteverdi e la luna,

stamane

sulla strada che, a colpi

di riga, anela l’altopiano,

distesa

di molti uccelli e qualche stalla,

 

intona la voce:

…risvegliati coscienza…

e mentre lo ripete pare

stirarsi, cambiar pelle,

in molte e oscure direzioni,

 

maculata

come uno specchio,

come l’astro

che, ancora in cielo,

a nulla somiglia se non a uno

spettro, a un innocuo e superbo

giocattolo

 Posted by at 9:22 am
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers