nov 052017
 

Come scoprire gli aspetti della personalità con l’aiuto delle stelle. 
Posso dire di aver vissuto un po’ questo libro con Daniela e la ringrazio di ciò.
Lascio la parola a Lisa Morpurgo, la musa ispiratrice della nostra, che meglio di me saprà guidarvi verso una lettura colta, piacevole e divertente.

Manuale-di-Astrologia-Cop2.jpg-web

Che cos’è l’astrologia? Ci crediamo sì o no? E se sì, quanto? Un poco, molto, con riserva,  con paura?
In quello che i giornalisti cominciarono a definire negli anni settanta, e definiscono tutto­ra, il “boom dell’astrologia”, si sono delineate tre zone di pensiero: la prima si è accorta che un boom prolungatosi per vent’anni non è più un boom ma un ben preciso fenomeno sociale, o almeno, se si vuol essere proprio indulgenti, di radicato costume, e perciò ha provveduto e provvede a informarsi, acquistando spesso una vera e propria competenza semi-professionale. La seconda scuola di pensiero, cui appartengono quasi tutti i gior­nalisti già citati, non si pone problemi di sorta e legge le tre o dieci righe degli oroscopi quotidiani o mensili con lo stesso interesse che dedica agli spot pubblicitari degli shampoo antiforfora; insomma si tratta di una routine senza conseguenze. Tra queste due opposte tendenze vi è una zona neutra dove si aggira una maggioranza silenziosa di persone in­certe: hanno capito benissimo che le previsioni generiche “segno per segno” lasciano il tempo che trovano, però non hanno l’energia o la costanza necessarie per compiere il gran passo verso lo studio dell’astrologia, anche per mancanza di strumenti adeguati: Non sem­pre, infatti, è possibile frequentare corsi di lezioni in zona, e non sempre gli insegnanti invogliano a superare allegramente le prime difficoltà. Quanto ai testi, o sono bassamente divulgativi, e dunque ricadono nella banalità del “segno per segno”, oppure, con il loro alto livello di serietà, richiedono un’intensità di applicazione che questi abitanti della zona neutra non posseggono. Ma ecco che si presenta, per colmare un vuoto tanto importante, il provvidenziale volume di Daniela Nipoti dove si spiega tutto, dalle origini dell’astrologia fino alla ricerca dell’Ascendente, passando naturalmente per la descrizione di segni, case e pianeti. Ma il tono è così spiritoso, così lontano da una didascalica seriosità, da coinvol­gere anche il lettore più pigro e sprovveduto, invogliandolo a procedere sempre di più a fondo nel cammino che porta alle conoscenze astrologiche.

Lisa Morpurgo

 Posted by at 9:11 am
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers