dic 272017
 

… da ieri sera tutti ti salutano e ti ricordano.
Voglio farlo anche io con poche parole.
Le poche che in questo momento di profondo e sincero dolore riesco a scrivere.
Che ci, mi, mancherai è scontato.
Mi rimarrà nel cuore un privilegio grande che mi hai concesso, tanti anni fa, durante un Lo Mejor de la Gastronomia. Prendemmo insieme un premio e poi, per due giorni, partecipammo al Congresso ascoltando e commentando tu, le varie relazioni.
Quando atterrammo in Italia ti mandai un sms: “Come te non c’è nessuno“.

 Posted by at 6:48 am
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers