Giu 262018
 

… arrivano al tavolo come in una favola delle mille e una notte.
Quando lo chef alza il coperchio esce un genio profumato che guizza, pungente, fino al cervello.

io-nikita-web

Si sente l’aglio orsino, il prezzemolo, l’affumicato intenso e il mare definito che esprimono i murici.
Che per noi comuni mortali sono le raguse.

strozzapreti-2-web

La pasta è inserita nel condimento che la avvolge ma non la copre.
Così quel gran genio della lampada la lascia profumare di grano e di buono.
Si chiamano Strozzapreti Carla Latini, aglio, prezzemolo e murici.

io-strozzapreti-web

Nikita consiglia di mescolare ben bene e di catturare uno strozzaprete e una ragusa mentre l’aglio si intreccia con il prezzemolo. Ragusa e strozzaprete insieme sono proprio una bella coppia.
Al morso hanno la stessa consistenza.

mirizzi-web

Mi sveglio dall’incantesimo quando il mio accompagnatore mi versa l’ultimo nato in casa Mirizzi che si chiama Millesimè ed è un Verdicchio 100% Metodo Classico. Aromatico, rotondo, corposo. Vi faccio ridere se riscrivo da mille e una notte?

nikita-kruger-web

Ora anche Kruger Agostinelli vuol farsi una foto con Nikita. E mi sembra giusto.
Intanto Leonardo, il Maitre, ci porta della piccola pasticceria che incarna i dolci classici casalinghi italiani.

piccola-pasticceria

Nikita Sergeev lo trovate nel centro di Porto San Giorgio All’Arcade in via Giordano Bruno.
Cliccando qui capirete tutto.

 Posted by at 3:27 pm
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers