lug 262018
 

Non credo di averle mai assaggiate. Anche perché, non me ne voglia lo chef, non amo molto il sedano. Ma mi sono fidata e mi sono ricreduta alla grande. Marco Domenella usa tutto il cuore del sedano. Che priva dei filamenti e, a crudo, frulla insieme a parmigiano reggiano, origano e pinoli. Cucina al dente le trenette e le salta nel pesto a freddo aggiungendo, qua e là, dei pinoli tostati.
Un piatto freschissimo e piacevole. Bravo Marco.
Marco Domenella è il cuoco del Ristorante Ada di Osimo. A pochi passi da casa mia.
Una fresca ricetta per il cuore dell’estate. Tanto per rimanere in tema ‘cuore’.

web

 Posted by at 4:05 pm
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers