Mar 272019
 

… ossia l’arte di apprestare ogni sorta di vivande di Francesco Leonardi Romano, già cuoco di S.M. Caterina II, Imperatrice di tutte le Russie.
Dopo Lo Scalco alla moderna di Antonio Latini che potete rileggere qui, l’operoso e geniale Elio Palombi fa il bis. Siamo nel 1700 e lo riviviamo intensamente grazie ai racconti di Carlo Giuseppe Valli e alla mano cuciniera eccellente di Rosaria Morganti.


valli-web
Carlo Giuseppe Valli

Il pubblico è seduto al tavolo imperiale, poteva essere diversamente? e torna indietro nel tempo. Qui sotto potete leggere l’intero menu.

menu-web

Sono intervenuti intellettuali, professionisti, colti del vino e della cucina come Massimo Biagiali.

biagiali-web

Imprenditori illuminati come Domenico Guzzini. 

mimmo-elio-e-rosaria-web
Produttori di olio come Dante Sambuchi.

dante-web

Produttori di vino come Alessandro Moroder e Tommaso Di Sante.

moroder-webAlessandro Moroder

Pronti a venire nel 1700?

elio-e-rosaria-webElio Palombi e Rosaria Morganti

A sostegno di tutta la giornata Best of the Apps con la Fondazione Aristide Merloni e la Fondazione Vodafone Italia.

Cominciamo!

baccalà webBaccalà in bigné

timballo rosaria morganti apicio moderno francesco leonardi romani 1700-webTimballo di maccheroni al prosciutto

capretto-arrosto-in-salsa-di-spinaciCapretto in salsa di spinaci

torta-di-fragole-alla-napolitanaTorta di fragole alla napolitana

Dentro il timballo di maccheroni ci sono i miei spaghetti grandi. Meglio dirlo!

 

 Posted by at 3:17 pm
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers