Mar 172019
 

 

FACEfood, i volti del cibo al tempo dei social network

E’ il titolo del primo libro del non cuoco Maurizio Digiuni, uno che si definisce gastrografo
o qualcosa di simile. Il testo, curato da Raf De Feo,  vi farà riflettere. Per la sua autentica anarchia. Affiora un passato sincero che merita di riprendersi i ‘meriti’ del presente e del futuro. Per saperne di più cliccate qui.

 

facefood-digiuni-de-feo-web

 

Alla presentazione, la scorsa Domenica, era con noi Maria Elena Curzio, volto noto televisivo e Presidentessa dell’Associazione delle Cuoche a Domicilio. In un giorno e mezzo abbiamo concentrato sentimenti, incontri, pranzi e cene. Amici reali e amici virtuali che sono diventati reali. Per fortuna. Cliccate qui.

 

maurizio-io-lele-web

 

Dentro il leitmotiv FACEfood ci siamo tutti noi. Che scriviamo, produciamo, cuciniamo, critichiamo. E vinciamo. Sempre, in qualche modo. A tal proposito, rimaniamo in tema vittoria, vi presento Vetulio BondiChe non conoscevo e che sono stata felice di conoscere. Primo classificato categoria pasticceri per il Premio Personaggio dell’anno di Italia a Tavola. Cliccate qui per leggere la mia intervista.

 

Gelato Festival - Firenze

 

Ma voi lo sapete cosa fa una Sugar Artist? Io non lo sapevo e l’ho scoperto grazie all’incontro con Francesca Speranza. Appunto Sugar Artist. Si è classificata quarta al premio di cui sopra. Mantenendo la prima posizione per diverso tempo. Una ragazza che vi presento nella mia intervista che trovate qui.

 

francesca-web

 

Una bellissima FACEfood è Victoire Gouloubi. Sempre presente nella mia vita come una persona di famiglia. E questo mi fa un immenso piacere. Abbiamo giocato insieme per Sotto la Toque. Ed ecco al link qui il risultato. Buona lettura.

 

vic-web

 

Una bellissima FACEfood è Sara Blandamura. Molto conosciuta nel mondo del vino italiano, la bionda sommelier ha appena aperto a Roma Le bollicine di Sara bistrotDove si beve, si mangia, grandi e piccini. Ce lo racconta meglio Antonio Stanzione. Cliccate qui.

 

Foto-1-web

 

Il più criticato FACEfood del momento è lui. Valerio M. Visintin.
Il critico mascherato più temuto e spiato. Perché tutti vogliono scoprire chi si cela dietro la sua maschera. Divertente, ironico, autoironico. E’ stato ne #ilretrocucinadicarlalatini.
Ho riassunto il nostro dialogo. Cliccate qui.

 

visintin-nuova.-web

 

Concludo, come sono solita fare, dandovi, in anteprima, i contenuti e le FACEfood delle prossime puntate a radioserena.net. Domani ritorna Ilde Soliani che ci spiegherà come si sceglie, si valuta e si indossa un profumo. Colori, essenze, voglia di dolcezza e conforto.

 

buon-compleanno-ilde-web

 

Mercoledì, io e Maria Elena Curzio vi portiamo in viaggio nelle Marche. Con Elis MarchettiAlberto BerardiMara Palanca, Antonio Di GuglielmoLuca TortugaGerman ScalmazziFabietto Giorgini, Maurizio Digiuni e le sue FACEfood. Palcoscenico d’eccellenza Tipicità.

 

lele-e-io-rosse-web

 

Venerdì, Giovanni Mastropasqua sarà in trasmissione in duplice ruolo. Quella del giornalista che sceglie il suo ristorante preferito del giorno. Quello del giornalista che intervista alcuni FACefood eccellenti. Succede da Maria Pia Castelli.
Da non perdere. Alle 10 e 30 sul web.

 

giovanni-ok-web

 

Buona Domenica, ragazze e ragazzi FACEfood!

 

firma_carla_small[1]

 

 

Se non desideri più ricevere la newsletter, clicca qui
 Posted by at 9:20 am
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers