admin

Lug 022020
 

Come ogni anno Nikita Sergeev invita me e Kruger Agostinelli ad assaggiare i nuovi menu sia di Banco_12 che de L’Arcade. Dopo la pandemia, scrive il nostro Chef, nulla sarà mai come prima. Ed io sottolineo che adesso è molto meglio di prima! Godetevi i video che ha prodotto Kruger, bellissimi, il mio pezzo con la gallery dei piatti più belli uscito su Italia a Tavola e quello per il Kruger.it. Sotto tutti i link. Grazie Niki. Tu sì che vali il viaggio!

Banco_12

Io al Banco_12

L’Arcade

Io, Niki e Kruger

Italia a Tavola

Gamberi rosa, ciliegia sottaceto e sedani

Kruger.it

Cervo e cozze
 Posted by at 7:44 am
Lug 022020
 

Ci capita spesso di fermarci per un saluto e una preghiera sulla tomba di Nazareno Strampelli al ritorno da Roma. Rieti è nell’interno e si raggiunge, curva dopo curva, in circa mezz’ora. Sono le 14 e 30 quando arriviamo. Il sole è bollente ma all’entrata i fiorai ci sono già. Scambiamo due parole mentre scegliamo una pianta fiorita con tante Dalie, dicono che sono resistenti al calore dell’estate. “Non viene quasi mai nessuno sulla tomba del professore. Qualche settimana è scoppiata una polemica su FB e così, credo il Comune o l’Istituto, hanno fatto portare una composizione floreale voluminosa. E’ ancora là. Potrete vederla dopo.”

Non ho letto alcuna polemica e poco mi importa. Carlo prende anche 7 garofani bianchi e si mette a dare una rassettata alla tomba come fosse quella di un parente stretto. Fa sempre così. Lo osservo e mi commuovo. E poi non è vero che non ci sono fiori.

La composizione della polemica è ancora bella. Piantine grasse e mazzi un po’ appassiti la circondano. In ricordo di Nazareno e Carlotta che è sepolta qui con il marito, mi passano sotto gli occhi le ricerche che feci per il regista Giancarlo Baudena per il film, Il Mago del Grano, dedicato alla vita e alle opere del grande genetista. Il più grande e geniale al mondo nella sua immensa umiltà. Andiamo via felici. Accaldati quanto basta.

Una lunghissima e brutta strada, fra le montagne dell’Appenino, ci fa svalicare passando per Arquata. Vi ho risparmiato foto. Sarebbero state immagini troppo forti. Qui il terremoto c’è ancora. In tutti i sensi.

 Posted by at 7:08 am
Lug 012020
 

Grazie di cuore a Edoardo. Fa sempre un certo effetto leggere la proprio storia, curiosa e singolare come l’ha definita il noto critico gastronomico, accanto a foto e notizie di VIP. Quelli della vita mondana dello spettacolo.
Eccola qui sotto. Buona lettura.

 Posted by at 5:25 pm
Lug 012020
 

Il giovane Chef, allievo di due grandissimi come Vittorio Fusari e Philippe Leivelle, si definisce entusiasta e millesimato. Franciacortino DOC.
Leggete il suo Sotto la Toque su Italia a Tavola. Cliccate qui.

 Posted by at 3:31 pm
Giu 232020
 

OROSCOPO LUGLIO 2020

ARIETE

Intuito e prontezza di riflessi saranno le carte da giocare per risultare vincenti in ogni settore, specie in quello professionale. Sarete concentrati ed efficienti, perfettamente in grado di segnare punti a vostro favore. In amore vi sentirete come un flute di champagne, effervescenti e pronti a dare il via alle iniziative più coinvolgenti.

TORO

Le stelle consigliano di non mettere troppa carne al fuoco: rischiereste di bruciare tutto e di ottenere risultati modesti e un gran fumo. Prendete invece tempo, fermatevi a riflettere e perfezionate i progetti per il futuro. Nella vita affettiva lascerete un po’ a desiderare, pur trattandosi di nubi passeggere nella vita a due.

GEMELLI

Vi attende un periodo scintillante e molto vivace, soprattutto nella sfera amorosa, dove brillerete per il vostro fascino e spirito d’avventura. Ogni conquista sarà facilitata da un invito a cena in un ristorantino molto cool, o sotto le stelle, dove gustare sushi a volontà. In lenta ma inesorabile ripresa il settore professionale ed economico.

CANCRO

Vi sentirete in ottima forma fisica, grazie al Sole in transito nel segno, ma non per questo dovrete strapazzarvi troppo. Evitate situazioni stressanti, siate attenti alla guida o nella pratica dello sport. Giove in Capricorno non vi protegge a livello economico. Trovate quindi un po’ di tempo per rilassarvi e regalatevi una meritata vacanza.

LEONE

Si prepara per voi un luglio birichino, nel corso del quale si alterneranno momenti di grande dinamismo ad altri di stanchezza. Nel corso del mese potrete contare su di un’amplificata lucidità mentale e prontezza di riflessi: potrete così condurre in porto una serie di progetti fermi al palo da qualche tempo, ma anche concedervi una bella vacanza.

VERGINE

Giove, pianeta della fortuna, sarà ancora presente in Capricorno, portando con sé una ventata di ottimismo e di voglia di vivere. Avrete la concreta possibilità di migliorare la situazione economica e la sfera lavorativa grazie a colpi di fortuna inattesi. Momento adatto per ogni forma di espansione.

Non siate ipercritici in amore: le incomprensioni sono dietro l’angolo.

BILANCIA

Le stelle favoriscono in modo straordinario le nuove avventure e questo periodo sarà ideale per lanciarvi alla caccia dell’anima gemella. Non siate impulsivi ed evitate azioni azzardate. Siate molto precisi nel’organizzazione di viaggi o vacanze per evitare contrattempi. Regalatevi serenità in famiglia.

SCORPIONE

Grazie al Sole in Cancro fino al 22 del mese, sarete pimpanti, effervescenti, desiderosi di contattare vecchi amici e  di fare nuove conoscenze. Mercurio vi protegge e vi rende lucidi a livello mentale e connessi con tutto quanto avviene intorno a voi. Momenti dolcissimi in amore o in famiglia.

SAGITTARIO

Luglio brillante e ricco di possibilità fruttuose che vi capiteranno quasi per magia. Una fitta rete di pianeti benevoli vi regalerà energia psicofisica, prontezza di riflessi mentali, capacità di mettere a segno colpi vincenti. Incontri stimolanti, viaggi in vista. Piccole tensioni in campo sentimentale, ma non dovrete preoccuparvi più di tanto.

CAPRICORNO

Talvolta stanchi e distratti, affronterete con scarso entusiasmo questo mese estivo e avrete voglia di sparire in un’isola tropicale o in alta montagna per rilassarvi. Al vostro orizzonte si profilano nuovi progetti da attuare, ma i tempi non sono ancora maturi, anche se Giove vi regalerà una marcia in più. Consolatevi con un bel cocktail alla frutta o una fetta di cocomero.

ACQUARIO

Marte in Ariete vi regalerà voglia di fare e grande dinamismo: periodo eccellente per provare nuove ricette o dedicarvi alla coltivazione di un orto biodinamico. Trovate però il tempo per qualche passeggiata all’aria aperta. Venere in Gemelli vi sorride, per regalarvi ottima salute, benessere e serenità in amore. Trovate consolazione con una lunga vacanza o bella riunione tra amici, tra risate e carne alla griglia che sfrigola nel barbecue.

PESCI

Sarà per voi un mese di luglio frizzante e vivace, dove il Sole, Giove, Nettuno e Plutone continueranno a esservi amici. Avrete a disposizione tutto il tempo che vi serve per mettere un sacco di carne al fuoco e definire nei dettagli i programmi per il futuro. Si tratta solo di una pausa proficua o di una vacanza per prendere meglio la rincorsa verso il traguardo. Tensioni in amore.

 Posted by at 6:55 am
Giu 222020
 

Nell’Aprile 2020 il Ristorante Due Cigni a Montecosaro scalo e il Pastificio Latini hanno capito di avere qualcosa in comune. Oltre all’amicizia di vecchissima data fra me e Rosaria Morganti, il Ristorante compie 50 anni e il Pastificio 30. Durante #iorestoacasa abbiamo fatto festeggiamenti virtuali fra passato, presente e futuro.

Il 21 Giugno, un’estemporanea d’arte ha cominciato a renderli reali. Nel grande giardino, fra il locale nuovo e quello vintage, 29 artisti, pittori, hanno colorato le loro tele in piena libertà. Un modo vivace di esprimere tanta voglia di libertà e di stare insieme.

Molti gli ospiti e i curiosi che hanno partecipato all’aperitivo a buffet, ricco di sfizi gastronomici in sicuri sacchetti personalizzati, accompagnati da bollicine marchigiane e cocktail. La cena placée, nella sala grande che apre la memoria a grandiosi e sontuosi banchetti, ha visto protagoniste due eccellenze agricole del nostro territorio. La Pesca Saturnia e la Cipolla Rossa di Pedaso. Da sempre, a stagione, nel menu creativo della nostra Rosaria.

Che le conosce e le reinventa ogni anno. La Saturnia è stata la Regina dall’antipasto e al dolce. Nel primo caso insieme a borragine, sedano, pomodorini gialli e roscani senza l’ausilio di un giro di extravergine.

Un modo per iniziare con la bocca pulita pronta ai Trucioli in salsa di Saturnia e sgombri affumicati accompagnati dalla pesca grigliata. Un piatto coraggioso che ha visto anche qualche bis.

La Cipolla giunge dolce e leggiadra come culla del maialino di Scibé. Un’artista, anche lui, nell’allevare, coccolare e, infine, macellare i suoi animali. La cotica del maialino è croccante e bollente, la sua carne leggermente grassa e saporita ricorda, con l’ausilio del finocchietto selvatico, la tipica porchetta marchigiana.

Anche il dolce guarda al passato. E’ una mattonella di riso con sopra fettine di pesca ‘sablé’ e intorno una morbida crema di salvia.

A fine serata partono gli applausi e tante chiacchiere. Siamo stati distanziati, forse anche troppo e troppo a lungo, ed è stato bello ritrovarsi con Roberto Morello, Direttore e Patron di Accademia Chef’s, con Luca Tortuga di Radio Serena, con la moglie Andresita Petromilli e, ovvio, Rosaria. Buon Compleanno Due Cigni. Alla prossima!

Carlo Latini, Roberto Morello, Rosaria Morganti, Luca Tortuga e la moglie Andresita
 Posted by at 1:20 pm
Giu 142020
 

Con questo piatto base della tradizione della cucina italiana lo Chef Resident di Accademia Chef’s inaugura, domani, la riapertura dei corsi e delle lezioni con gli allievi in aula e in cucina. Sono commossa e felice per l’affetto che mi dimostrano il Direttore Roberto Morello, Laura Assenti e Noemi Ciabattoni. La mia pasta in Accademia come una mascotte! Buona Fortuna ragazzi e grazie sempre di tutto.

La ricetta, nuova idea, di Valerio Giovannozzi la potete seguire cliccando qui. Facilissima da rifare a casa. Burro, salvia e parmigiano.

 Posted by at 9:17 am
Giu 142020
 

Il Protagonista è Gnone 

In questo periodo post fase 2 percepisco una grande voglia di ripartire, a volte anche troppo spavalda, che mi mette a disagio. Così, quando il disagio si fa più forte penso a quali parole userebbe Gnone per me. Gnone, diminutivo di Castagnone, è stato il mio compagno di #irestoacasa.

E’il Protagonista dell’ultimo libro ‘Suite per un castagno’ della carissima amica Raethia Corsini Levi edito da Guido Tommasi. Ho segnato le pagine che più sento mie e me le rileggo ogni tanto. Ecco perché, ancora, non l’ho prestato a nessuno.

Avevo anch’io da bambina un amico ‘Leale’ come lo chiama Raethia, un grande Fico nella campagna vicino casa di mia Nonna Agnese a Pescara. Mi rifugiavo fra sue radici enormi e mi sentivo protetta. L’avevo chiamato Giovanni, come il Nonno che non ho mai conosciuto, idealizzato nei racconti casalinghi.

Di Gnone abbiamo parlato con Raethia ne #ilretrocucinadicarlalatini  Qui trovate i miei pensieri emotivi. Grazie di cuore amica mia. Leggetelo.  Vi farà molto bene.

Ho parlato anche di Gnone e di come la terra va rispettata e curata perché ci dia sempre buoni frutti, nel caso di Gnone castagne, durante la mia lezione con il Prof. Chef Ivan Giavarini alla sua quinta dell’alberghiero di Brescia.

Ragazze e ragazzi con le idee chiare, disincantati e pieni di energia positiva. Quest’anno, un po’ così così, faranno una maturità in presenza con un’unica tesina. La mia giornata con loro ve la racconto qui. In bocca al lupo ragazzi.

E’ il calore della famiglia e del piccolo borgo a rendere Raethia una bambina stimolata, curiosa e generosa. L’affetto dei nonni, della mamma e, soprattutto dello zio Libero, è determinante per la sua crescita in autonomia. Anche per Elis Marchetti è stato così.

Vissuto con nonna e nonno in campagna. Con i ritmi che solo chi la vive realmente e non per  sport, conosce. Il nostro cuoco del Pià, ad Ancona, dal primo Giugno guida anche tutta l’accoglienza e la ristorazione del Conero Golf Club di Sirolo. Un posto incantevole dove il verde brilla anche di notte. Ne ho scritto su Italia a Tavola qui.

L’amicizia con Angela Concu e Fabio Stivali, la mami e il papi del mitico trombolotto, sta diventando sempre più profonda. Rafforzata dal periodo #iorestoacasa  durante il quale sono nate nuove idee e stimoli per averne ancora.

Con gli altri fantastici, nel vero senso favoloso del termine,  prodotti che trovate su trombolotto.biz, si possono creare incastri magici, veloci e facili. Come questi spettacolari tagliolini. Belli e buoni. La ricetta la trovate qui.

La settimana di Radio Serena con Luca Tortuga è fitta di appuntamenti.

Lunedì va in onda la diretta con Matteo Urbinati. Parleremo del diamante grezzo, come lo chiamò anni fa Rafael Garcia Santos, ovvero il tartufo.

Martedì c’è il mio incontro con Alberto Monachesi, coordinatore e organizzatore di Tipicità e del Grand Tour delle Marche, che ci racconta il primo evento nazionale post covid, Gustaporto, che si è svolto a Civitanova Marche. Ne ho già scritto su Italia a Tavola qui. 

Mercoledì, con l’amica Cristiana Curri delle Chicche di Cristiana e di Cucina e Vini, rimaniamo nelle Marche. Un suo viaggio nel Piceno, un anno fa, sarà la linea guida della trasmissione.

Giovedì, nell’ormai famosa #cantinadiantonio, Antonio Stanzionecuratore della Guida Vini Bio ci porterà in Franciacorta in visita alle Cantine Castelveder.

Venerdì, a proposito di mare, torna il nostro esperto Flavio Cerioni che risponde alle domande delle sue fans ascoltatrici . Saranno molte e varie, com’è, del resto, l’umanità. Faremo anche due parole sulla Lettera dall’Atlante di Tuccio Testa. 

E adesso, prima di augurarvi Buona Domenica andate con Carlo Latini  nel campo del Senatore Cappelli di Osimo. Cliccate qui. 

Alla prossima e, mi raccomando, Gnone vi aspetta in libreria e on line.
Domenica prossima 21 Giugno tutti da Rosaria Morganti ai Due Cigni a Montecosaro Scalo
Ovvio, a debita distanza.

Se non desideri più ricevere la newsletter, clicca qui
 Posted by at 6:33 am
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers