admin

Set 172019
 

“Al contadino non far sapere” bissa il successo di visitatori: in 4mila alla festa dedicata alle eccellenze del territorio. Numerosi i visitatori provenienti da fuori provincia. Tra gli appuntamenti più partecipati: le dimostrazioni casearie e la visita allo stabilimento della Casciotta d’Urbino DOP

Visita allo stabilimento

Colli al Metauro, 9 settembre 2019 – Si conferma un format di successo per un pubblico eterogeneo l’evento “Al contadino non far sapere” che si è svolto sabato 7 e domenica 8 settembre, a Serrungarina e Fiordipiano (Colli al Metauro) registrando più di 4.000 presenze. La seconda edizione della manifestazione che celebra due eccellenze di un unico territorio – la Casciotta d’Urbino DOP e la Pera Angelica – si è chiusa ieri con un’affluenza che ha appagato gli organizzatori che hanno registrato anche la presenza di visitatori provenienti dalle provincie limitrofe.

Partecipanti al Convegno

“Vogliamo sottolineare il valore di questi meravigliosi luoghi – ha detto Stefano Aguzzi, sindaco di Colli al Metauro – forieri di grandi eccellenze e realtà produttive. Colli al Metauro ospita la bellezza di un territorio costellato da dolci colline; attività agricole sane e incontaminate che riescono ancora oggi ad attrarre i giovani; eccellenze apprezzate in tutta Italia. ‘Al contadino non far sapere’ è un’iniziativa capace di unire l’intera comunità nel segno della valorizzazione di luoghi in cui è un privilegio vivere e un dovere promuovere”.

A Scuola di Latte

Siamo soddisfatti della grande partecipazione di un pubblico attento – ha detto Paolo Cesaretti, coordinatore del Consorzio di Tutela della DOP – che ha interagito durante i vari appuntamenti rendendosi parte attiva dell’evento. Famiglie, coppie, giovani e bambini sono intervenuti alle dimostrazioni casearie, alle visite al caseificio, alle degustazioni, cercando di conoscere quello che caratterizza i prodotti protagonisti della festa. L’obiettivo era proprio questo: rendere ‘testimonial’ delle eccellenze del territorio le persone che lo vivono ogni giorno”.

Davide Eusebi

A dare il via all’evento è stato il talk show di sabato a Serrungarina moderato dal giornalista e critico gastronomico Davide Eusebi. Dopo i saluti di Stefano Aguzzi, sindaco di Colli al Metauro e di Renato Claudio Minardi, vice presidente del Consiglio della Regione Marche, gli interventi sono proseguiti con un inedito excursus tra le pagine della storia in cui il formaggio è stato simbolo e tappa fondante di svolte sociali (Gian Pietro Simonetti, sommelier ed esperto enogastronomo). Si è parlato di come è nata ed è proseguita la coltivazione di Pera Angelica (con Davide Neri, ricercatore CREA – Centro di Ricerca per la frutticoltura di Roma e responsabile del progetto “Pera Angelica”); del recente accordo di promozione sottoscritto dalle pro loco della provincia e dal Consorzio di Tutela della Casciotta d’Urbino Dop (con Francesco Gulini, vice presidente Unpli Pesaro e Urbino); del valore della produzione del “cascio” tanto amato da Michelangelo Buonarroti e da aneddoti del passato che lo caratterizzano (con Gianluigi Draghi, presidente del Consorzio di Tutela della Casciotta d’Urbino Dop).

Paolo Cesaretti coordinatore del Consorzio

L’appuntamento si è chiuso infine con una sorpresa per il pubblico presente: l’omaggio del libro “Vini veri. Viaggio nei sensi sulle orme di Mario Soldati” di Davide Eusebi e Otello Renzi, maestro sommelier ed enogastronomo. Gli autori hanno indicato ai presenti come degustare al meglio le due eccellenze e come abbinarle ai migliori vini del territorio: il Bianchello del Metauro Doc. Su Italia a Tavola qui.

Vini Veri la copertina

Sold out le visite guidate (circa 1000 i visitatori nella 2 giorni) che hanno permesso di approfondire e vedere da vicino trucchi e passaggi necessari per preparare la Casciotta d’Urbino DOP e gli altri formaggi marchigiani prodotti dal caseificio Valmetauro; affollate anche le dimostrazioni casearie del casaro Nando Sabbatini e la colazione marchigiana (oltre 50 tra adulti e bambini hanno aperto la giornata con i sapori e profumi di una volta) le degustazioni propostedal sommelier ed enogastronomo Otello Renzi dedicate al formaggio marchigiano e ai suoi abbinamenti con i vini e la frutta del territorio.

Festa gastronomica

Il gusto delicato e le caratteristiche della Casciotta d’Urbino – il primo formaggio DOP delle Marche – sono stati gli ingredienti che hanno attirato il pubblico anche durante l’appuntamento “Cascio e Pere”, l’aperitivo a base “Spritz & cheese e pere” a cura di Bar.it. Coloratissimo e vivace il “Baby Cheese Park” allestito nell’area della manifestazione per permettere ai bambini di “Giocare con il Latte” e tirarsi golosissime torte in faccia.

Degustazione guidata da Otello Renzi

Ottima partecipazione di pubblico anche a Serrungarina, patria della Pera Angelica, che ha proposto il mercato della Pera Angelica con espositori di prodotti tipici locali, artisti ed artigiani, mostre, laboratori e concerti nel segno di un evento dedicato a un frutto raro e pregiato, salvato dall’oblio grazie alla passione e alla cura degli agricoltori di Serrungarina che sono riusciti a conservare piante quasi centenarie riprendendone i semi antichi e ripiantandoli, nel 2003, nello stesso territorio, per tutelarli.

La manifestazione “Al contadino non far sapere” è promossa dal Comune di Colli al Metauro, Consiglio Regionale delle Marche, Unpli Pro Loco d’Italia; Pro Loco di Montemaggiore al Metauro, Pro Loco di Serrungarina; Consorzio di Tutela Casciotta d’Urbino; Produttori Pera Angelica.

 Posted by at 1:34 pm
Set 062019
 

Inizia il 4 Ottobre e finisce il 6 questo incontro goloso che vi darà consigli preziosi per imparare a invitare, quindi a ricevere, con competenza e allegria. Protagonista la cara amica Marina Malvezzi, la Signora di mangiarebene.com, ospite della sua amica d’infanzia Cristina De Lord nella splendida dimora di quest’ultima che si chiama Villa Il Galero e si trova ad Asolo.

Attenzione a queste due! Insieme saranno un portento di idee, di bon ton e tanto, garantito, divertimento. Ve lo faccio raccontare direttamente da Marina. Cliccate qui. Qui sotto alcune immagini di cosa vi aspetta…

Cristina Di Lord
Marina Malvezzi
 Posted by at 12:27 pm
Set 042019
 

Loreto, Primo Settembre, Ristorante Andreina. Atmosfera spontanea molto fine Medio Evo. Fuochi, girarrosti, spiedi, braci, griglie e cuochi e cuoche e saltimbanchi e persone e amici e sconosciuti e appena conosciuti e riconosciuti. Caldo umido che accomuna felicità e compressa attenzione. Festa Festa Festa! Ognuno ha la sua da raccontare. La mia ha queste belle facce qua e il grande grazie a Errico Recanati, a Ave e a tutto lo staff. 60anni, un traguardo. E tanti altri stellari con fuochi d’artificio arriveranno! Caterina sei la più bella e la più brava.

Postazione pasta marchigiana… si comincia!
La Famiglia Mirizzi, Vini Montecappone… bellissimi!
Nikita, Anatra, lumachine di mare e albicocca alla brace
Accanto German Scalmazzi
Baccalà cotto sotto la cenere patate marinate e cipolla rossa piatta di Pedaso con Paolo Concetti e Aurelio Damiani
Stefano Orsili, Locale Food & Drink, Recanati
Mezzi paccheri fritti ripieni di ricotta affumicata, tartufo fresco marchigiano su crema di topinanbur e julienne croccante di sedano tutto biologico, Stefano Orsini, Locale, Recanati
Cominciano i fuochi d’artificio!
 Posted by at 3:03 pm
Set 012019
 

Già si  muove l’autunno

Queste le prime parole della poesia che Nicola Dal Falco ha scritto per Ferragosto. Le riciclo per voi. Per iniziare in versi il mese più bello dell’anno. Rispecchia in ogni riga il nostro presente e il futuro che verrà. Incerti entrambi. Cliccate qui.

Nell’incertezza che ci tiene per mano da mattina a sera nutriamoci di certezze. Già si muove l’autunno quando si festeggia la fine dell’estate. Stasera Andreina compie 60 anni. Passato, presente e futuro luminosi di brace ardente e di stelle sempre accese.

Il Grande Aperitivo comincia alle 20. Errico Recanati vi aspetta ai fornelli. Io e Carlo alla nostra ormai storica postazione davanti alla porta della cucina. A dopo! Cliccate qui.

Già si muove l’autunno a Capurso. Quando lo storico della cucina italiana Sandro Romano organizza l’unico, vero, inimitabile Sindaci ai Fornelli. La settima edizione è domani. Me la sono fatta raccontare da Giovanni Mastropasqua qui su Oraviaggiando. Attenzione gente! Diffidate dalle imitazioni nell’era della povertà di idee e del copia incolla senza vergogna. 

Già si muove l’autunno quando si sente nell’aria il profumo dolce e rosato della Pera AngelicaOrmai da qualche anno fa coppia fissa con la Casciotta d’Urbino. Un matrimonio che viene celebrato a cavallo del primo fine settimana di Settembre. O giù di lì. Le due celebri DOP marchigiane ci condurranno in una due giorni dove succede di tutto. In gastronomica e enologica allegria. Giochi per bambini, convegni, presentazioni di libri, sport, gare e sorprese gradite. Per essere informati basta seguire la pagina FB del Consorzio. Qui.

Tra le spighe rigonfie e ingrigite della lavanda, scrive Dal Falco, che tanto piacciono a Maria Elena Curzio. La Presidentessa delle Cuoche a Domicilio  si è letteralmente innamorata delle Marche al punto da inventarsi Saperi e SaporiNe ho scritto su Italia a Tavola qui

Lo splendido giardino del Ristorante Amaranto’s ha saputo dare risalto e accoglienza ad ogni ospite. Proprio una gran bella serata. Qui sotto Antonio Di Guglielmo e Mara Palanca, gli #amaranti creativi padroni di casa, con la Guest Star Gregori Nalon.

Accanto a Maria Elena e scoppiettante quasi quanto lei, per chi la conosce bene ho detto tutto, Gregori Nalon ha regalato le sue conoscenze tecniche e la sua sensibile professionalità di cuoco ad ogni prodotto.

A tarda notte, quando il vento si è placato, anche lui contagiato dalla Curzio, intendo il vento, Gregori mi ha chiesto: “ Hai mai mangiato la Cresciotella?

E voi l’avete mai mangiata? E’ un’invenzione brevettata del giovane Edoardo Staffolani. Chef Patron nel cuore magico e misterioso della bella Offagna. Cliccate qui.

I primi giorni del mese si aprono le pagine cartacee di Italia a Tavola!
La mia rubrica Sotto la Toque tocca oggi a Gianni Castellana. Giovane talento in crescita. Me lo segnalò, anni fa, Vincenzo Cammerucci. Cliccate qui.

Ricomincia #ilretrocucinadicarlalatini su radioserena.net  Io e Luca Tortuga abbiamo imbiancato, comprato scaffali nuovi e sedie e tavoli. Perché sempre molti di più saranno i nostri ospiti. La prima settimana comincia con il tutto esaurito.

Domani con me c’è Roberta Schira. Un incontro registrato durante il Festival Internazionale del Brodetto e delle Zuppe di Pesce tenutosi a Fano a Luglio. Parliamo del suo ultimo libro I Nuovi Onnivori. 
Vi aspettiamo.

L’edizione straordinaria del Martedì vede il ritorno graditissimo di Flavio Cerioni, nella foto qui sotto con Elide Pastrani. La grande piccola Chef de Alla Lanterna a Fano. Con il nostro esperto del mare proviamo a capire come sta, appunto, il mare, con un attualissimo approfondimento su uno dei maledetti mali di oggi: la plastica.

Mercoledì 4 Settembre ci raggiungerà in studio Eleonora Staffolani, sorella dello chef Edoardo e patron lei stessa, de Il Cresciolo di Offagna. Scopriremo dove si nasconde il fantasma nella Rocca?

L’edizione straordinaria del Giovedì accoglie con piacere Paolo Cesaretti, il nostro esperto di DOP, questa volta nella veste del responsabile del Consorzio della Casciotta di Urbino. Nei dettagli scopriremo che succede il 7 e 8 Settembre prossimi a Colli del Metauro.

Già si muove l’autunno quando comincia la scuola! Faremo festa Venerdì 6 con Roberto Morello e i docenti dell‘Accademia Chef di San Benedetto del Tronto. Pronti per le iscrizioni?

Mi permetto uno strappo alla regola e svalico fino al 9 Settembre che è il mio compleanno (per questo motivo Settembre è il mese più bello dell’anno!) Mi farà gli auguri Marina Malvezzi con un’ospite che spero verrà.

Ma come sarà questo splendido mese? Chiediamolo a Daniela Nipoti.
Che dicono i pianeti? Cliccate qui. Chiudo con i bucatini dell’amico Lorenzo Fabio Rossi. Uno che al mare da del Lei ogni mattina. Grazie Lorenzo perché ci svegli sempre con l’alba di un nuovo giorno.

Ci leggiamo fra un po’. Ho due libri importanti che voglio approfondire. Ve li racconterò!

Buon Settembre a tutti voi

Se non desideri più ricevere la newsletter, clicca qui
 Posted by at 6:37 am
Ago 282019
 

OROSCOPO SETTEMBRE 2019

ARIETE

Concentrate nella prima parte del mese le iniziative più ardite per prendervi poi una pausa di riflessione dal 15 in poi. Mercurio e Venere in Bilancia limiteranno gli incontri sociali e creeranno qualche burrasca in campo affettivo, ma si tratterà di tensioni passeggere. Contate sull’influsso positivo di Giove per migliorare il lavoro.

TORO

Plutone nel segno del Capricorno vi carica di ottime energie psicofisiche e Nettuno in Pesci splende su di voi. Vi sentirete in forma, pronti a fronteggiare ogni fatica. Assecondate il desiderio di rinnovare qualche dettaglio del vostro look e dei vostri menu. Organizzatevi per tempo. Cercate però di non eccedere a tavola o nelle spese.

GEMELLI

Vi attende un settembre un po’ incerto e disturbato da qualche astro provocatorio. Il consiglio delle stelle è di prendere le cose come vengono, senza preoccuparvi troppo. Tenete però d’occhio le finanze ed evitate di lasciarvi tentare da qualche cibo troppo costoso o vino eccelso. Favoriti gli incontri e le nuove amicizie dopo il 15.

CANCRO

Mercurio vi favorirà in ogni iniziativa in campo commerciale o legata alla vita mondana, mentre Saturno in Capricorno vi farà i dispetti, rendendovi piuttosto insofferenti e irascibili. Tenete sotto controllo le questioni economiche e affettive e non fatevi illusioni che potrebbero provocare danni in un prossimo futuro.

LEONE

Venere  in Bilancia dopo il 15 rappresenta un’occasione imperdibile per esercitare al meglio il vostro fascino. Saprete catturare l’attenzione di quanti vi circondano e dare una decisa sterzata in meglio alla vostra vita sentimentale e familiare. Momento ideale per confezionare gustose marmellate e conserve per l’inverno. Non siate suscettibili.

VERGINE

Sarete il segno superfavorito dalle stelle nel corso di questo mese e potrete lanciarvi con successo in nuove iniziative o ricette. Sarete in forma smagliante, intraprendenti e sicuri di voi, e il successo non potrà che sorridervi. Partite alla carica e abbandonate la vostra timidezza a favore di una grinta più produttiva.

BILANCIA

Finalmente il vostro cielo si rasserena e le stelle vi porgono a piene mani i loro doni. Non perdete l’occasione per incrementare le vostre entrate o per allargare la vostra attività: la fortuna promossa da Giove può condurvi anche a incontrare l’anima gemella. Non perdete tempo in chiacchiere e datevi da fare per cucinare qualcosa di speciale.

SCORPIONE

Sarete nelle condizioni ideali per utilizzare una marcia in più nella realizzazione dei vostri progetti. Sole e Mercurio nel segno della Vergine vi renderanno lucidi, in forma e pronti a superare qualsiasi ostacolo. Regalatevi però qualche momento in più di relax in cucina, magari arrostendo spiedini o carne succulenta da gustare in compagnia.

SAGITTARIO

La vostra lucidità mentale risulterà offuscata da un Mercurio birichino e dispettoso fino al 15 e non dovrete pretendere troppo da voi stessi e neanche prendervela se non tutto sarà organizzato al meglio. Consolatevi grazie a una bella serenità affettiva promossa da Venere in Bilancia a metà mese che vi regalerà un discreto benessere.

CAPRICORNO

In forma smagliante e sicuri di voi, saprete imporvi con la massima naturalezza e simpatia, e in amore non sarete al top, ma non ve ne preoccuperete. Mercurio vi renderà meno ingenui e faciloni e in grado di cucinare alla perfezione qualche piatto esotico e speziato. Tenete sotto controllo le spese superflue, ma ancora per poco.

ACQUARIO

Qualche astro imbronciato non vi impedirà di godere degli ottimi influssi di Giove fortuna. Potrete così prendere nuovi contatti proficui per la vostra attività, regalarvi brevi viaggi, mettere tempestivamente in atto nuove idee, magari nella seconda metà del mese. Non avrete però bisogno di strapazzarvi come uova in padella.

PESCI 

Controllate gli sbalzi d’umore, conseguenza diretta della dissonanza di Marte in Vergine. Circostanze esterne vi mettono alla prova, offrendovi l’occasione di dimostrare quanto valete tra i fornelli. Mettete a frutto la vostra esperienza. Analizzate con calma e ragionevolezza alcune decisioni importanti che riguardano l’aspetto economico della vostra vita. Andrà tutto per il meglio.

 Posted by at 5:50 am
Ago 162019
 

Come in ogni giorno di Festa arrivano, puntuali, gli auguri in versi del nostro Nicola Dal Falco. Li pubblico per la vostra gioia poetica. Fanno bene.

Già si muove l’autunno
Nascosto in un cielo
Brillante
Non più afoso
È qui
Tra le foglie dell’edera inglese
Bruciate a metà
Tra le spighe rigonfie e ingrigite
Della lavanda
Sul sentiero affannato della lucertola
Nel vagare del bombo di trave in trave
Compiaciuto
Dal lento scardinarsi dei verdi
Dai discorsi canicolari
Dalla luna nuova d’agosto
Al tuo sale aggiungerò ancora
Qualche stilla di sgomento
Per la stanca euforia dei grilli

 Posted by at 5:38 am
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers