Dic 172013
 

… smesse per un po’ le vesti di Diabolik, ma per noi lo sarà sempre, ci regala una ricetta per Natale. Una ricetta bella e dignitosa che rispecchia la nostra epoca balorda. Buon Natale a tutti da Fabrizio Ferrari con:

Budino di zucca di Fabrizio Ferrari.

Questo piatto è una valida alternativa per sostituire un secondo di carne o un antipasto.  Lo chiamo budino di zucca con gorgonzola e con lo strachitunt, e non tortino. Leggendo capirete perché. Potresti scrivere con lo strachitunt ma poi è difficile da trovare in giro per l’Italia. Faccio stufare gli spicchi di zucca in una casseruola con pochissima acqua. La polpa non deve toccare la pentola. Il tutto per 40 minuti. Taglio gli spicchi a dadini da 20 gr l’uno aggiusto di sale e pepe frullo la polpa che sarà circa 600 gr con 4 albumi di uovo, 180 gr di grana padano grattugiato. Deve diventare un mix molto vellutato e omogeneo. Lo colo in stampini che ho prima unto con olio e.v. che mi fa da intercapedine.  Con 600 gr di zucca ci vengono 6/8 stampini. Con il gorgonzola faccio delle palline che metto a congelare. Metto gli stampini a cuocere a bagno maria in forno a 110° per un’ora. Dopo un’ora la consistenza sarà giusta del vivace colore arancione della zucca. In ognuno pongo una pallina di gorgonzola, lascio riposare per 15 minuti rovescio nel piatto e copro con una salsa ottenuta con 100 gr di gorgonzola e 1/2 litro di latte frullati insieme a 60°. Bello da vedere e ottimo da mangiare.

Buon Natale Fabrizio, Diabolik, Ferrari! 

 

 

 Posted by at 3:48 pm