La cultura non ci dà da mangiare…

… ma ci aiuta a difenderci. L’hanno detto in tanti che non mi so a chi attribuire questo pensiero. Sabato scorso ero con l’amico Sergio Grasso a Rieti. Il Prof. Sergio Grasso in visita alla Fondazione Nazareno Strampelli insieme al Prof. Craig Morris dell’Università di Pullman dello Stato di Whashington. Fuori l’edificio è lo specchio di quello che è dentro (andatelo a vedere e capirete). Prima di entrare Sergio dice la frase magica. All’interno, nella culla della Cerealicoltura mondiale è come se Nazareno Strampelli se ne fosse andato un attimo fa. L’emozione dentro di noi non fa rumore. Davanti al primo incrocio del 1904, RietixNoè, il Prof. Morris sospira e dice: Strampelli ha sfamato il pianeta e continua a farlo indirettamente, peccato vedere questo posto semi abbandonato, dovrebbero farne un Museo o un Centro ricerche. Qui sotto il busto in bronzo di Nazareno Strampelli, l’originale, e Craig Morris. Non aggiungo commenti e proseguo con la mia Newsletter pasquale.

Pasqua=uova. L’uovo è la nascita, la rinascita è il mistero della vita. Domenica prossima, la domenica di Pasqua appunto, comprate La Repubblica. La mia amica Licia Granello approfondisce per noi uovo, uova, tradizioni e ricette.  Per la ghiotta occasione vi racconto di Mario Ferrara, del suo nuovo ruolo di Prof. di Cucina (ma quanti Prof. in questa Pasqua!) e del suo ultimo uovo. 

La sera prima di andare a Bologna a trovare Mario, ero a Milano ad un evento mondano carnivoro, nei prossimi giorni vi spiegherò perché. Una nuova pepita preziosa è finita nel mio setaccio. Si chiama Doriana Tucci. Ha un sorriso irresistibile, la risata facile ma intelligente, un acuto senso dell’umorismo. Qui i dettagli.

EVVIVA a Riccione colleziona pepite preziose che non basta un setaccio al giorno. Dall’apertura, che risale al 2 Aprile, stanno facendo sold out a colazione, pranzo e cena. Durante l’apertura, un ospite straordinario ha girato un bellissimo video. Lo so che non vi piacciono gli aggettivi esagerati e me li criticate sempre. Ma il video di Red Ronnie per EVVIVA è bellissimo. Cliccate qui.

Come bellissimo è il pezzo che ha scritto il nostro Nicola Dal Falco per EVVIVA. Si intitola Lo zero viene prima dell’uno.  Qui sotto Andrea Muccioli e Red Ronnie durante le riprese.

Vi lascio con un consiglio per il prossimo brindisi pasquale. A Vinitaly ho riassaggiato Il mio Rosa, le bollicine rosa della mia amica Paola Rinaldini. 

Un piacere frizzante, il parallelo perfetto di una Grande Colomba. E se la Colomba è quella di Franco Aliberti è una grandissima Colomba. 

Evviva e buona Pasqua a tutti voi!