Ritratto-Ferruccio-Carassale-corpo

Si chiama Trasparenze l’ultima mostra di Ferruccio Carassale fotografo di fiori, giardini e natura. Il più conosciuto e eclettico. Con Trasparenze Ferruccio ci regala foto di rose. Che potrebbero essere banali e scontate. Lui le fotografa dall’esterno di una serra che il passare del tempo, la negligenza dell’uomo unita alla noia, hanno ridotto molto male, come vedrete fra poco.

foto-1-corpo

Le rose sono lì comunque a dispetto di tutto e di tutti. Un po’ fané. Belle anche così. Forse più belle quando fanno capolino fra una crepa e l’altra delle pareti della serra che stanno in bilico ma in equilibrio.

foto-8-corpo
foto-15-corpo

Una sorta di impressionismo fotografico, una scapigliatura floreale.
Tecnica mista: calcare, polvere, vapore acqueo, tanta umidità.
foto-11-corpo
La Mostra di Ferruccio Carassale sarà inaugurata a Brescia, all’Hotel Vittoria il 4 Settembre prossimo e durerà fino al 14 Settembre. Qui sotto il comunicato stampa e altre foto bellissime…
foto-12-corpo
Dopo aver fatto tappa a Roma, poi a Depressa in provincia di Lecce, la personale del noto fotografo di fiori e giardini, approda nello storico Hotel Vittoria di Brescia fino al 14 settembre.

Un’esposizione di ventiquattro opere, romantiche e misteriose, dedicate alle rose di un giardino dormiente della riviera ligure di ponente.

foto-2-corpo

 

Ferruccio Carassale le scruta dall’esterno di una serra dove, malinconiche e assopite, schiudono i loro petali. Attraverso le trasparenze di vetri smerigliati, opacizzati dalla pioggia, dal tempo e dalla mano dell’uomo, il fotografo ne coglie le forme, le sfumature, cristallizzando la loro anima.

foto-12-corpo

 

Immagini malinconiche e dall’aura misteriosa, che solo un professionista tanto affermato come Carassale sa cogliere e interpretare.

Con “Trasparenze”, il fotografo trascende la dimensione della fotografia e crea delle opere d’arte di profonda suggestione, che sembrano essere sospese nel tempo.

foto-3-corpo

 

Farà da cornice alla mostra fotografica, l’evento Fiorinsieme, che dal 6 al 14 settembre trasformerà Piazza del Duomo in una serra a cielo aperto, proprio a pochi passi dall’Hotel Vittoria.

 foto-5-corpo

 

Ferruccio Carassale è nato e vive a Bordighera, sulla Riviera Ligure.  Inizia a fotografare molto presto la Liguria, terra aspra e dolce insieme, impregnata di profumi e di colori. Questa terra ha certamente influenzato la sua sensibilità verso la natura, la luce, le ombre. Dopo una parentesi di lavoro aziendale, diventa fotografo professionista, specializzandosi nel settore botanico. Nel ‘93 inizia a pubblicare su Gardenia, rivista con la quale collabora tuttora.  Pubblica in via continuativa sulle principali riviste del settore italiane e francesi (Ville&Giardini, Case Country, Ville&Casali, Casa Vogue, Coté Sud, Figaro Madame,  Home Magazine) Le sue foto sono comparse anche su riviste americane (Departures, Saveur,  Garden Design) e tedesche (AD Germania.) Nonostante l’impegno della attività professionale ha sempre dedicato una parte del suo tempo alla ricerca. Dai suoi vagabondaggi solitari è scaturita la serie di foto sulle serre di Liguria.