Quando sono viaggiatrice e un poco gustatrice mi piace andare a ‘ritrovare’ i miei amici cuochi. L’altro giorno ero da Andrea Provenzani al Liberty a Milano. Si parlava di spatola che non sono capace di cucinare. Lui l’ha proposta così. Accendete il forno al massimo. Sfilettatatela che è più facile di quanto di possa pensare. Infornatela e lasciatela lì pochi minuti. Servitela coma fa Andrea con un po’ di ‘cinema’ di erbette, verdure e quel che serve… Marina Malvezzi era con me.

spatola-corpo