Giu 122020
 

Antonio Stanzione, Guida Vini Bio, ci porta a Caltagirone alla Valle delle Ferle a incontrare Claudia Sciacca e Andrea Annino due ingegneri illuminati e una superficie vitata di circa 10 ettari, messa a dimora nel lontano 1974, con le due uve autoctone per eccellenza dell’areale, il Frappato e il Nero d’Avola; ha da subito aderito ai dettami dell’agricoltura biologica e sposato le idee e il progetto della FIVI (Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti). Cliccate qui.


 Posted by at 1:58 pm