Set 192020
 

Sono appena arrivata nell’accogliente giardino dei Due Cigni a Montecosaro scalo. Il Premio Fratelli Guzzini e Aimo e Nadia Moroni nel delizioso Teatro delle Logge in paese è appena terminato. Il pubblico presente in platea sta arrivando al ristorante un po’ per volta. Ritrovo i miei amici e cominciamo a festeggiare. Ad un tratto mi si avvicina una bella signora che non conosco.”Posso presentarmi Signora Latini? Sono una sua lettrice e seguo sempre la sua newsletter.” Momenti così non trovano parole per essere raccontati. Stupore, emozione, gioia. Ma allora c’è qualcuno che mi legge! Penso soddisfatta. Maria Larossa, così si chiama la mia nuova amica, è qui con il marito per Aimo e Nadia. Scopro che si frequentano da tanti anni. Un rapporto familiare affettuoso. Parliamo di Milano, di cucina, di lavori diversi. Poi chiediamo a Kruger Agostinelli di farci una foto con il bicchiere in mano.

 

 

Prometto a Maria che con questa foto e con lei aprirò la mia Newsletter del 4 Ottobre. Sarà di buon auspicio e sarà un modo per rivedersi anche se, soltanto, via web. Bentrovata Maria! Poi abbiamo continuato a parlare di nuove idee e progetti futuri anche con Stefania Moroni. Che ringrazio per averla ritrovata amica di sempre.

 

 Posted by at 8:12 am