Patagonia di Nicola Dal Falco

Alla fine La neve svela le montagne Le fa più sensuali Impreviste Per prati e dirupi Contorna forme che sono Capricci e lusinghe   Arrotonda e spezza S’inoltra scoprendo E attende la luna   Così il paesaggio Porge allo sguardo La ragione ultima Di stare al mondo Rifondandolo   Apparentandoci alla natura Delle cose e…

Miceti di Nicola Dal Falco

Miceti Nella carne del prato Viaggiano bocche In vorace silenzio Fin dove la chioma Spande ombra e oltre Lanciando invisibili Strade e dita Percorrendo dalle radici Uguali glorie e destino Un velluto di reti Trema disteso Pescando nell’oceano terrestre Che se proprio non scorre S’aggroviglia e splende D’erbe e di fiori Struggente il viso e…

Donna d’argento di Nicola Dal Falco

Donna d’argento, di rame e lapislazzuli, sorriso verde, conosci la montagna Mut? Lì vorrei, di nuovo, far corte, passeggiare. Scambiare consigli, goderti in sguardi e bocca. Falciare i tuoi capelli e in petto, restare a mensa. Così, sciogliendo il tempo, mentre sul bosco cala e si dispiega un’ala rossa, d’oro, di rame e lapislazzuli; ascoltando…