Nicola Dal Falco, Hera

oggi che pesa il cuore ho in mente Hera dev’essere così ogni volta che la via si stringe che abbracci la fatica è a sua gloria che l’eroe grande e grosso stava al mondo bisticciava e pareva spuntarla l’ombra di una dea fin dentro il nome come se la Signora acuisse i fatti destasse la…

Ferrovia di Nicola Dal Falco

va travasando immagini, la ferrovia, dal paese all’occhio, luoghi che, per questo andare dentro la cornice di un vetro, sono memorie, epiteti di cose in vita, come quel fico che abita il casello, lo copre e abbraccia dall’interno, dall’unico scoperchiato vano, ancor più grande, nudo e grigio

Glosse di mare di Nicola Dal Falco

L’Alalunga è un migrante senza soste, un fortissimo nuotatore, un autentico errante, pari al tonno rosso, ma più piccolo. Nel Mediterraneo, di solito, il suo peso non supera i dieci chili per un metro di lunghezza. È dal suo gran correre che le pinne pettorali si sono allungate, sono diventate quasi ali, conferendogli un’aria corsara.…