Lettere a mano di Nicola Dal Falco

Chi scrive, di solito, ha un debole per le lettere e un progetto di corrispondenza sempre pronto nel cassetto. Io, addirittura, le preferirei a mano. Nell’attesa, ringrazio Carla di offrirmi un ufficio postale senza orari come sono, a volte, gli incontri. Nicola Dal Falco La vigna sulla spiaggia del mondo  Sarde a baccafico, ovvero, qui…