Pietre che suonano…

… di Nicola Dal Falco.  Tra le case basse e intricate di San Sperate, vicino a Cagliari, si apre uno spiazzo altrettanto intricato e monumentale, formato da pietre di diversa altezza e larghezza, messe in piedi nell’apparente confusione di un orchestra. Viste al tramonto paiono nutrirsi d’ombra, e, al contrario, in un mattino di sole,…

Intrecciare ancora canestri

  Questa storia, come tante storie vere, non può essere raccontata se non partendo da un’immagine. Non è detto che sia l’unica possibile, ma certo è un’immagine in grado di covarne altre che a loro volta ne produrranno di nuove e così via fino a formare un discorso. Ma un discorso fatto di immagini a…

L’olio?

  Succo di olive di Nicola Dal Falco L’uscita di Libero Olio in Libero Stato di Luigi Caricato per le edizioni Zona Franca di Lucca rappresenta esso stesso una spremitura a freddo. Pur con lo slancio del pamphlet, il libro dosa emozioni e idee, segnando il sentiero per una migliore comprensione e semplificazione del discorso attorno…

Giochi?

  22 dicembre 2013 – 10 gennaio 2014 Scuderie di Palazzo Bicocchi via Giuseppe Garibaldi, 61 Pomarance (Pisa) Chi gioca sa mettersi in gioco di Nicola Dal Falco Questa è una mostra di giochi e di giocattoli. La parola gioco pare discendere dal latino jaculum = scagliato e scagliare, gettare è un’azione prossima alla beffa, allo scherzo.…

Antonino Caravaglio

  Dopo essere stato indicato tra i vini eccellenti della Guida dell’Espresso 2014, il Malvasia delle Lipari, tipologia passita  2011 (95% Malvasia di Lipari, 5% Corinto nero) prodotto da Antonino Caravaglio nei propri vigneti biologici, allevati a spalliera sull’isola di Salina, ha conquistato le Cinque Stelle massimo premio della Guida ai Vini 2014  del Giornale…

Non usare troppo le mani di Nicola Dal Falco

Qualche tempo fa, Marchesi mi disse che un grande piatto può nascere se il cuoco non ci mette troppo le mani. Una regola che, per essere rispettata alla lettera, richiede una sorta di titanico candore; servono anni, esperienza, curiosità e audacia. Serve, soprattutto, una dose non comune di libertà. Quella felice sicurezza che l’occhio e…

Lettere a mano di Nicola Dal Falco

Chi scrive, di solito, ha un debole per le lettere e un progetto di corrispondenza sempre pronto nel cassetto. Io, addirittura, le preferirei a mano. Nell’attesa, ringrazio Carla di offrirmi un ufficio postale senza orari come sono, a volte, gli incontri. Nicola Dal Falco La vigna sulla spiaggia del mondo  Sarde a baccafico, ovvero, qui…