Farfalle con zucchine e gamberetti

Ingredienti per molte persone: 3000 gdi farfalle 2000 gdi gamberetti 1000 gdi zucchine 1200 gdi panna 150 gdi brandy 300 gdi prezzemolo 100 gdi scalogno olio extra vergine sale q.b. gamberoni per decorare 30 pz. Procedimento: Fare un fondo di scalogno e olio e lasciar rosolare. Poi aggiungere le zucchine con poco sale. Quando sono leggermente…

Insalata calda di pennette

Ingredienti per tante persone: 3000 g di pennette 400 g di peperoni rossi e gialli 300 g di finocchi 500 g di pomodori 600 g di pomodori ramati 400 g zucchine 1500 g asparagi bianchi 200 g ortica 100 g prezzemolo sale e pepe q.b. 700 g olio extra vergine speck per decorare q.b. Procedimento:…

Julienne di calamari grigliati con zenzero e menta.

Un’insalata di mare per la Vigilia di Natale. Ce la regala Oreste Romagnolo… Fate scongelare gli anelloni di calamari (se li avete freschi però è molto meglio) e tagliateli a julienne sottilissime. Attrezzatevi con o una piastra incandescente, o una griglia sempre incandescente. Sistemateci le julienne e giratele frequentemente. Se volete fare meno fatica prima grigliate gli…

La ricetta della terrazza di Lisa con le penne

Lisa Corva, per le lettrici di Grazia non ha bisogno di presentazioni. E’ una firma storica. A me, visto che considero una grande amica, piace raccontarla come acuta, spiritosa e profonda scrittrice. Quale è. Dalla sua terrazza milanese, dove coltiva ogni erba e frutto che sopravvive all’inquinamento della città, arriva questa ricetta estiva, fresca e…

Lasagna in coperta di andy luotto

o… l’Inferno sotto!!!! Ingredienti per 4 persone: 3 etti di manzo tagliato a listarelle 1 etto di maiale tagliato a listarelle 1 etto di agnello tagliato a listarelle 1 carota, 1 sedano, 1 cipolla olio extra vergine quanto basta chiodi garofano, cannella, cioccolata fondente 5 cucchiai di passata di pomodoro 1 cucchiaino di concentrato di…

Lingua salmistrata cotta sott’olio

Prendete una lingua salmistrata, possibilmente da Franco Cazzamali. Mettetela nell’acqua a sobbollire per un’ora con tanti aromi e verdure al fine di contribuire alla prelibatezza del suo gusto. Estraetela dal suo lento bollore, spellatela e tagliatela in tranci di uguale peso. Per una lingua da un chilo e pochi etti almeno dieci tranci. Poi affogatela…