Tagliatelle all’uovo cacio e pepe di Fabio Asti

Dalla creativa cucina di Fabio Asti una ricetta romana de Roma molto succulenta e pasquale… Per 1 persona: 1e 1/2 matassina tagliatelle  La salsa 500 ml latte noce moscata pepe nero 200 gr pecorino romano pepe di sarawak scaglie di pecorino A fuoco basso fare ridurre della metà il latte (250ml) con noce moscate e…

Dettagli

Bello come uno scorfano? Si se lo cucina Tania…

  … del Gabbiano di Giulianova a mare. Mi fermo per due bocconi veloci. Non riesco a passare da Giulianova senza salutare Tania, Marco, lo staff e le cuoche del Gabbiano.  Ti piace? Mi dice Marco mostrandomi lo scorfano qui sotto. Moltissimo ma faccio sempre tanta difficoltà a lavorarlo. Cosa ci fate? Marco ride:  lo faccio in guazzetto e per…

Dettagli

In via Veneto da Filippo.

  Filippo è Filippo La Mantia. Un non cuoco che ha tolto dalla cucina siciliana aglio e cipolla e li ha sostituiti con agrumi, frutta secca e fantasia. Filippo La Mantia è in via Veneto a Roma all’interno dell’Hotel Majestic. Il suo Ristorante è al primo piano. Qualcuno lo ha definito molto gattopardesco. Io lo…

Dettagli

Un po’ di Vissani anche a Senigallia…

La bella cittadina con la spiaggia di velluto e la celebre Rotonda sul mare, da questo agosto, ha la fortuna di poter fare la prima colazione nientepopodimeno che da Gianfranco Vissani. O meglio, per dirla con i termini che la pallacanestro ci insegna, in ZonaVissani. La difesa a zona era quella che preferivo perché mi…

Dettagli

Sognand’O il panettone strappato con le mani…

  … se le mani sono quelle di Davide Oldani e se accanto c’è una granita allo zafferano stiamo proprio sognand’O.  Ma che geniale e verace il nostro Davide. Bravo, bravo e ancora bravo. Anni di marketing e proposte intelligenti (vedi Davide Paolini con il panettone d’estate) ed ecco il nostro Oldani sul Corriere di Ferragosto…

Dettagli

Gli equilibrismi di Antonio Raffaele.

  Antonio Raffaele è generoso ed esuberante. Come la sua cucina. Gli ultimi piatti che ho mangiato da lui sono, consentimelo Antonio (mi ha detto scrivi quel che vuoi ed io lo faccio), sono dei veri e propri equilibrismi gastronomici. Che Antonio inventa giorno dopo giorno e non sempre li puoi trovare a menu a distanza…

Dettagli